L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Cultiva lancia a Sana la nuova linea Bio CULTIVA con bowl in PLA

            CULTIVA, azienda globale ai vertici mondiali del fresh cut, lancia al salone Sana 2019 la sua prima linea a marchio proprio, con un plus valore: il contenuto 100% biologico. A debuttare sugli scaffali sono tre nuove Bowl Bio CULTIVA, con packaging e kit di posate eco-friendly: la bowl è in PLA, la forchettina in mater-B, entrambe compostabili e biodegradabili. Il packaging è eye-catching e anche la ricettazione è innovativa: la base vegetale delle tre referenze è combinata con un arricchitore di frutta disidratata o essiccata, un gustoso ingrediente fresco e un cereale glassato

            Dalla Redazione

            Bio Cultiva BowlCULTIVA, azienda globale ai vertici mondiali del fresh cut, opera ormai da decenni a livello internazionale, facendo con orgoglio vanto delle sue radici italiane. In occasione della 31° edizione del Sana, il Salone internazionale del biologico e del naturale, CULTIVA ha lanciato la nuovissima linea Bio CULTIVA, un’importante scelta strategica atta a rafforzare ulteriormente il posizionamento dell’azienda sul mercato, mantenendo la qualità e la passione di sempre.

            Bio CULTIVA si compone di tre bowl a contenuto 100% biologico con kit di condimenti, ideali per il consumo fuori casa e in ogni occasione. Il packaging è ecosostenibile, realizzato in PLA, compostabile e biodegradabile, mentre la forchettina è in mater-B in modo tale che anche il pack può essere smaltito direttamente nell’umido.

            Bio Cultiva BowlDalla linea essenziale e dalla grafica pulita, le nuove Bowl Bio Cultiva si distinguono già a scaffale per la loro forma eye-catching. Anche la ricettazione è innovativa; la base vegetale è combinata con un arricchitore di frutta disidratata o essiccata, un gustoso ingrediente fresco e un cereale glassato, per un appagante crunchy taste. Nel dettaglio queste sono le tre referenze: Bio CULTIVA Mela con base vegetale di lattughino rosso, lattughino verde, rucola e spinacino, arricchita con mela disidratata, ceci, farro soffiato al miele e dressing di olio aromatizzato al limone; Bio CULTIVA Ananas con base vegetale di lattughino rosso, lattughino verde, rucola e spinacino, arricchita con ananas essiccato, pomodorini, grano antico Cappelli soffiato al miele e dressing di olio aromatizzato al limone; Bio CULTIVA Mirtillo con base vegetale di radicchio rosso, pan di zucchero, indivia riccia e indivia scarola, arricchita da mirtilli rossi disidratati, ceci, grano khorasan KAMUT soffiato al miele e dressing di olio aromatizzato al limone.

            “Il fatto che il brand CULTIVA nasca a firma di nuova linea 100% biologica, e per giunta con contenitore compostabile, è l’ennesima riprova di quanto questo settore sia fortemente radicato nel nostro core business – commenta Giancarlo Boscolo, presidente diCULTIVA -. L’operazione di dar vita a un brand nostro è stata fortemente voluta e altrettanto ponderata. I tempi erano maturi per consolidare la nostra presenza sul mercato e far conoscere CULTIVA anche al grande pubblico che, siamo fiduciosi, riconoscerà nella qualità delle nostre materie prime l’eccellenza che le contraddistingue.”

            “Il nuovo brand CULTIVA rappresenta la volontà di firmare i nostri prodotti – continua Boscolo – facendosi promotore di un insieme di valori: in primis la qualità premium delle materie prime, ma anche la sicurezza alimentare, la dedizione, l’orgoglio e la passione delle persone che, ogni giorno, con il loro lavoro rendono grande la nostra azienda.

            CULTIVA continua dunque a scommettere sul biologico e sull’ambiente, intercettando le necessità del consumatore odierno che è portato ad adottare una sana ed equilibrata alimentazione anche fuori casa e con poco tempo a disposizione. Sono in fase di studio anche delle nuove ricette e la possibilità di avviare partnership ad hoc per la realizzazione di private label per la GDO e non solo.

            Copyright: Fruitbook Magazine