L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Fra.Va lancia un’elegante confezione plastic free per l’uva e le ciliegie

            Fra.Va Srl, storica azienda di Rutigliano (Bari) specializzata in uva da tavola e ciliegie, rinnova il suo impegno nei confronti dell’ambiente introducendo un nuovo packaging eco-friendly, in cartone e PLA, 100% biodegradabile e compostabile. Si tratta di un’originale scatola con coperchio personalizzata con grafica digitale, nata in collaborazione con Trevikart (Gruppo Pro-Gest). La finestra in PLA garantisce la massima visibilità del prodotto, al contempo il packaging privo di plastica risponde alla richiesta della Gdo di un imballaggio green

            Dalla Redazione

            Fra.Va plastic free

            Da sempre orientata all’innovazione, Fra.Va Srl sta affrontando il tema della sostenibilità riducendo i consumi di materiali plastici con il lancio di una nuova confezione plastic free 100% biodegradabile e compostabile. Si tratta di un packaging elegante ed esclusivo con coperchio, personalizzato con grafica digitale, realizzato in cartone con una finestra fatta con una pellicola in PLA (acido polilattico, derivato dall’amido di mais). L’originale scatola, oltre ad essere eco-sostenibile al 100%, può anche essere riutilizzata come porta oggetti.

            La nuova confezione è nata in collaborazione con Trevikart, azienda del Gruppo Pro-Gest (uno dei big europei della produzione di carta, cartone e imballaggi) specializzata nel packaging industriale e del mondo food. Ridare vita alla carta è la mission di Trevikart, azienda 100% made in Italy, i cui prodotti utilizzano materie prime certificate e riciclabili, con evidenti ed elevati vantaggi dal punto di vista della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare. Tutti i prodotti Trevikart sono realizzati con elevati standard grafici e qualitativi grazie all’impiego di linee produttive avanzate a controllo computerizzato e una tecnologia di stampa di ultimissima generazione.

            Fra.Va plastic free

            “Con questa confezione abbiamo raggiunto un duplice obiettivo: soddisfare le richieste della Gdo di un imballaggio ‘green’ riutilizzabile più volte e garantire la massima visibilità del prodotto in esso contenuto”, spiega Michele Diciolla, responsabile packaging di Fra.Va. “Sul fondo della confezione – continua – il consumatore può trovare tutte le indicazioni per il suo corretto smaltimento; infatti, basterà separare la pellicola di PLA, da cestinare nell’umido, dalla scatola in cartone”.

            Fra.Va aderisce da anni al sistema SQNPI uva da tavola (sistema qualità nazionale produzione integrata) nell’ottica di un prodotto sicuro e sostenibile. La scelta dell’azienda pugliese è chiara: portare sulle tavole dei consumatori uva e ciliegie dalla qualità garantita e soprattutto di origine 100% italiana, con un occhio di riguardo alle tematiche ambientali. In questi giorni è iniziata la commercializzazione nella nuova confezione della varietà Luisa, proveniente da una filiera produttiva tutta pugliese di cui la Fra.Va fa parte.

            Copyright: Fruitbook Magazine