Fruit&Veg2019_quad

Fruit&Veg Innovation torna a maggio: l’ortofrutta di qualità al centro


Fruit&Veg

La presentazione dell’edizione 2019 di Fruit&Veg al centro congressi di Terzo Tempo a San Mango Piemonte (Salerno)

I prodotti dell’ortofrutta di qualità saranno protagonisti di Fruit&Veg Innovation durante TUTTOFOOD 2019, la rassegna biennale organizzata da Fiera Milano e dedicata al food&beverage internazionale di qualità, la cui prossima edizione è in programma dal 6 al 9 maggio a Milano. A confermarlo 31 aziende del comparto agroalimentare del centro e sud Italia che hanno partecipato, al centro congressi di Terzo Tempo a San Mango Piemonte (Salerno), alla presentazione dell’edizione 2019 della sezione dedicata ai prodotti freschi e innovativi dell’evento internazionale dedicato al food&beverage. 

 

L’incontro, organizzato da Fiera Milano, con la collaborazione diretta di piuomenoassociati, azienda specializzata nella promozione del settore agroalimentare, ha illustrato le novità della mostra e ha visto la partecipazione di aziende e organizzazioni di produttori provenienti da Lazio, Campania, Basilicata e Calabria interessate a essere protagoniste di un evento unico nel panorama fieristico italiano in grado di favorire incontri con i professionisti della distribuzione nazionale e internazionale e stimolare il confronto su progetti di marca privata.

 

Il dibattito che è seguito agli interventi ha visto un costruttivo confronto tra i diversi player e operatori, dal quale si è evinta la concreta possibilità da parte delle aziende del settore del fresco di essere tra le prime a partecipare ad una fiera che non sia esclusivamente di settore; un’occasione per tutto il comparto di fare quel salto di qualità necessario per evolvere la cultura d’impresa in un settore, quello dell’agroalimentare, strategico per l’economia non del solo Mezzogiorno, ma di tutto il Paese. Fruit&Veg Innovation, infatti, è una fiera focalizzata sul prodotto, sulla sua naturalezza e sull’innovazione, in un contesto volto ad enfatizzare il passaggio dell’ortofrutta da prodotto agricolo a specialità alimentare. 

 

Proprio questa nuova considerazione ha portato alla ridefinizione degli spazi dando a frutta e verdura due tra i primi padiglioni sul Corso Italia del quartiere fieristico. Una scelta apprezzata da Emilio Ferrara, direttore della OP TerraOrti, tra le prime organizzazioni di produttori a praticare quel percorso di posizionamento strategico sul mercato dei prodotti tipici di qualità.

 

Una scelta di maturità salutata con favore dal presidente di Italia Ortofrutta, Gennaro Velardo, secondo il quale il ruolo delle organizzazioni di produttori oltre a garantire la sostenibilità e la naturalezza delle produzioni deve essere quello di concentrarsi sempre più su operazioni di sistema in grado di valorizzare l’agricoltura italiana nei mercati internazionali. 

 

La riconosciuta qualità degli interventi e la quantità delle aziende intervenute alla presentazione sono state favorevolmente recepite, poichè sposano la filosofia alla base della sinergia tra il Fruit&Veg Innovation e TUTTOFOOD, nel condiviso obiettivo di tracciare una direzione concreta per una manifestazione internazionale unica per tutta la filiera alimentare, ed esclusivamente riservata al B2B. 

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo