INFIA-RPET-quad

INFIA presenta a Macfrut R-PET 100%, il packaging amico dell’ambiente


INFIA

A Macfrut INFIA ha presentato la nuova linea di packaging sostenibile ottenuto da polietilene riciclato al 100%: R-PET 100%

INFIA, azienda italiana specializzata nel packaging per frutta e verdura fresca, ha presentato a Macfrut 2018 una linea completa di prodotti ottenuti da polietilene (PET) riciclato al 100% (R-PET 100%), garantendo così confezioni che presentano le medesime caratteristiche di trasparenza e resistenza di quelle ottenute da materia prima vergine ma, al contempo, garantiscono una perfetta sostenibilità in tutte e tre le declinazioni del concetto.

 

R-PET 100% è infatti sostenibile sia sotto il profilo ambientale, poiché impiega solo materie seconde riciclate, sia sul piano economico, poiché il differenziale di costo rispetto a quello da materie prime vergini tradizionali è molto contenuto e, infine, sotto il profilo della sicurezza alimentare grazie al processo di riciclo delle materie seconde certificato.

 

Con oltre 70 anni di esperienza e presente in circa 80 Paesi nel mondo, INFIA investe da diversi anni convertendo i suoi impianti di produzione per poter utilizzare materie seconde riciclate in sostituzioni delle vergini e, oggi, unica azienda del settore nel panorama mondiale, offre la possibilità ai propri clienti di forniture di prodotto riciclato secondo le loro esigenze senza limiti di quantità, grazie alla copertura totale della propria capacità produttiva di R-PET 100%.

 

INFIA ha infatti concluso il percorso di autorizzazione da parte di EFSA (European Food Safety Authority) del proprio “Supercleaning Process”. Così INFIA oggi può operare con il proprio processo interno di riciclo registrato per garantire prodotti finiti al 100% da materiale riciclato, sicuro e sostenibile, con benefici in termini energetici, di utilizzo delle risorse e di emissioni di gas serra.

 

L’R-PET 100% è l’ultima innovazione del progetto “INFIA 4 Earth” intrapreso dall’azienda in questi ultimi anni per adeguare tutti i processi aziendali alla filosofia della sostenibilità sia sul piano del risparmio energetico che della riduzione degli sprechi lungo la filiera alimentare, di cui il packaging può essere un valido supporto quando è in grado di coniugare il suo ruolo di cluster con quello di strumento di protezione. Il tutto con un’attenzione particolare all’innovazione sia funzionale che estetica dei prodotti nel rispetto della tracciabilità e della sicurezza alimentare.

 

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo