L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Mc Garlet porta sui banchi Figaro, la nuova linea di frutta esotica made in Italy

            “Lasciatemi cantare sono un italiano vero”: è questo il motivo cui si ispira la nuova gamma di frutta esotica italiana sviluppata dall’azienda leader dell’import export di ortofrutta, presto sui banchi della Gdo e nei mercati. Figaro, questo è il nome della linea, è composta da diverse varietà di frutta esotica, dal mango all’avocado, dal lime, al lichus e il frutto della passione, che affiancheranno altre eccellenze italiane come cedri, bergamotti e peperoncini. Il primo prodotto disponibile dai primi giorni di settembre è il mango siciliano, varietà Kensington Pride, in vendita sfuso al chilo, in cassette personalizzate o in eleganti vaschette trasparenti, ma anche già tagliato e pronto al consumo. A luglio, infatti, Mc Garlet ha inaugurato lun nuovo laboratorio quarta gamma

            Dalla Redazione

             

            L’esotico diventa italiano con Mc Garlet. L’azienda leader nell’import ed export di ortofrutta è infatti pronta a portare sui banchi dei supermercati una nuova linea di mango, avocado, lime, lichus e frutto della passione prodotti nel nostro Paese. Il debutto in Gdo e anche nei mercati ortofrutticoli è previsto a breve. La linea sarà composta da diverse varietà di frutta esotica che andranno man mano ad implementarsi insieme ad alcune eccellenze italiane come cedri, bergamotti e peperoncini.

             

            Il nome scelto per il lancio è Figaro: una linea di prodotti studiata con un design grafico moderno, che sottolinea un rapporto nuovo con il consumatore sempre più attendo alla qualitaà.
 Ogni prodotto viene raccontato in fascette dedicate che vestono le cassette e giocano lasciando che sia il frutto a raccontarsi.

             

            L’azienda Mc Garlet è stata da sempre pioniera nell’importazione di frutta esotica in Italia ed un’attenta osservatrice dei cambiamenti climatici, che hanno portato negli ultimi anni regioni come quelle del sud Italia a diventare un terreno fertile per tutte quelle coltivazioni che normalmente necessitano di climi tropicali. Una stretta collaborazione tra Mc Garlet e i produttori ha permesso di presentare ai consumatori una linea ampia e completa di prodotti che rispettano stagionalità e tempi di produzione.

             

            Già dai primi giorni di settembre comincerà la distribuzione del mango siciliano, varietà Kensington Pride, dal sapore molto intenso e dalla polpa senza fibra. Proposto sfuso al chilo in cassette personalizzate o in eleganti vaschette trasparenti, il prodotto sarà disponibile anche già tagliato e pronto da mangiare direttamente dal nuovo laboratorio quarta gamma che Mc Garlet ha inaugurato lo scorso mese di luglio.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine