LPR _Orchidea_Frutta

Orchidea Frutta rinnova il contratto con LPR – La Palette Rouge


Orchidea Frutta LPR Orchidea Frutta, azienda pugliese di Rutigliano (BA), specializzata nella produzione di frutta fresca, ha deciso di rinnovare la collaborazione con LPR – La Palette Rouge, punto di riferimento del noleggio pallet in Europa e Divisione del Gruppo Euro Pool per le attività di trasporto dei propri prodotti agricoli.

 

Orchidea Frutta, azienda dei fratelli Nicola e Vitantonio Giuliano, è specializzata nella produzione e distribuzione di un’ampia gamma di prodotti ortofrutticoli, fra cui ciliegie, uva da tavola, pesche, nettarine, albicocche ma anche agrumi quali arance e clementine garantendo sempre il meglio dei raccolti al consumatore. L’accordo che l’azienda ha rinnovato con LPR prevede la movimentazione di pallet nel formato 800 x 1200 e 1000 x 1200 per flussi domestici ed esteri, nello specifico verso Belgio, Olanda e Gran Bretagna. “Il rinnovo del contratto con LPR è stato una conseguenza diretta dei risultati che abbiamo conseguito grazie alla loro collaborazione, che ha pienamente soddisfatto le nostre aspettative”, dichiara Nicola Giuliano di Orchidea Frutta.

 

LPR – La Palette Rouge lavora con Orchidea Frutta presso lo stabilimento di Rutigliano da dove i prodotti sono smistati verso tutta Europa. “Il rinnovo del contratto da parte di un protagonista del settore quale è Orchidea Frutta è per noi un motivo di grande soddisfazione”, rivela Paolo Cipriani, sales manager di LPR Italia. “Per il futuro, – continua – ci auguriamo di continuare a rafforzare ulteriormente le nostre operazioni continuando così a crescere insieme”.

 

LPR Italia, che ha sede a Milano ed è presente in Italia dal 2010, gestisce la consegna di oltre 3 milioni di pallet l’anno per un insieme di clienti nazionali e internazionali fra i quali, Sanpellegrino Nestlé Waters, Acqua Vera Sud, Kimberly–Clark, Lucart, Heineken, DOpla, McBride, Eurovast, KELLOGG’s, Carapelli, Morando, Melinda, Cartiere Carrara e Lavazza.

 

Copyright: Fruitbook Magazine





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo