zucchine_despar

Un “Black Weekend” poco conveniente per gli ortaggi. Retail tour a Bologna


Il mercato degli ortaggi, complice il calo delle temperature e anche a causa dei danni meteo subiti dalle regioni del Sud nell’ultimo periodo, vede una certa tensione sulle quotazioni, come evidenziano anche i dati di Ismea. Nel quarto fine settimana di novembre, mentre gli italiani si davano allo shopping sfrenato in occasione del Black Friday, noi a Bologna abbiamo fatto la spesa di generi alimentari. E sugli ortaggi sfusi abbiamo trovato dei prezzi piuttosto sostenuti. Questo almeno nei sei punti vendita che abbiamo visitato in zona San Vitale e dintorni: un iper, due superstore, un supermercato e un discount. In questa piccola indagine, non rappresentativa, riportiamo i prezzi rilevati, senza entrare nel merito delle caratteristiche organolettiche

 

di Carlotta Benini

 

ortaggi Interspar prezzi

Le zucchine nel punto vendita Interspar di via dell’Industria a Bologna

Black Friday Weekend? Quello del 23-25 novembre non è stato esattamente il fine settimana della convenienza, per gli ortaggi, i cui prezzi, in generale, nell’ultimo periodo sono aumentati, complice l’arrivo del freddo, che ha favorito i consumi, ma anche a causa del maltempo che aveva colpito le regioni del Sud, da cui provengono le principali produzioni orticole. Stupiti dal costo delle zucchine scure acquistate in Coop a Bologna (5 zucchine a 4,08 euro), abbiamo deciso, per curiosità, di fare un breve retail tour fra le principali insegne distributive nel quartiere San Vitale e dintorni.

 

Tenendo come riferimento i dati di Ismea (vedi tabella sotto), che di settimana in settimana fornisce i prezzi medi al chilo degli ortaggi made in Italy, la prima considerazione, a freddo, dopo aver passato in rassegna i reparti ortofrutta di un iper, due superstore, un supermercato e un discount, è che nel capoluogo emiliano romagnolo riempire il carrello di ortaggi non è molto conveniente. Almeno non negli store di Bologna che abbiamo visitato, dove le quotazioni del prodotto sono piuttosto sostenute. Premessa: si tratta di un’indagine dal valore relativo, visto il campione poco rappresentativo e riferito a soli sei punti vendita di un quartiere cittadino. Inoltre abbiamo preso in considerazione solo alcune specie di ortaggi, in vendita sfusi. Riportiamo solo i prezzi rilevati, e la provenienza, senza entrare nel merito delle caratteristiche organolettiche.

 

prezzi ortaggi Ismea

I prezzi rilevati da Ismea nelle prime quattro settimane di novembre 2018

Andando con ordine, la prima tappa è stata nel supermercato Coop del centro commerciale San Rufillo. I prezzi medi, qui, sono tra i più alti che abbiamo rilevato. Le zucchine scure costano 2,98 euro/kg, quelle chiare 2,30 euro/kg. Il cavolfiore costa 1,48 euro/kg, il broccolo 2,70 euro/kg, le melanzane lunghe 2,98 euro/kg, quelle globose 2,38 euro/kg, i peperoni 2,18 euro/kg. I finocchi sono in offerta a 1,80 euro/kg, i carciofi costano 74 centesimi a capolino. I prodotti presi in considerazione in Coop sono tutti di origine italiana, fatta eccezione per i fagiolini, dall’Egitto, in vendita a 3,98 euro/kg. In Extracoop, il maxi punto vendita del centro commerciale Nova a Villanova di Castenaso, ci aspettavamo di trovare dei prezzi leggermente inferiori, visto il format. Non è stato in tutti i casi così: come si può vedere dalla tabella, alcune referenze (zucchine chiare e cavolfiore) costano di più rispetto alla Coop San Rufillo. Anche in questo caso le referenze prese in esame erano tutte di origine italiana, fatta eccezione per i fagiolini, di provenienza Egitto.

 

prezzi ortaggi Bologna

I prezzi degli ortaggi che abbiamo rilevato nei sei store di Bologna presi a campione

Il punto vendita Interspar di via dell’Industria, in quanto a prezzi degli ortaggi, nel “Black Friday Weekend”, è quello più costoso. Le zucchine scure (IT) qui arrivano a costare 3,15 euro/kg. Il cavolfiore  (IT) costa 1,98 euro/kg, il broccolo (IT) 2,48 euro/kg. Le melanzane e i peperoni hanno il prezzo più alto fra quelli rilevati nei sei punti vendita visitati: le melanzane lunghe nello specifico costano 2,98 euro/kg e sono di origine italiana, quelle globose, spagnole, costano 2,48 euro/kg. Vengono dalla Spagna anche i peperoni, venduti a 2,19 euro/kg. I finocchi sono in offerta, a 99 centesimi al chilo (IT). I carciofi (IT) costano 64 centesimi a capolino.

 

La gara della convenienza sugli ortaggi se la giocano Conad ed Esselunga. Gli ortaggi che abbiamo trovato nel superstore Conad del centro commerciale Vialarga sono tutti di origine italiana. Le zucchine scure (1,99 euro/kg, in offerta), il cavolfiore (1,55 euro/kg) e le melanzane globose (1,49 euro/kg) sono gli ortaggi con i prezzi più bassi fra quelli rilevati. Le zucchine chiare costano 2,99 euro/kg, il broccolo 2,38 euro/kg, i peperoni 1,89 euro/kg, i finocchi in offerta 1,19 euro/kg.

 

ortaggi Conad prezzi

Dettaglio del reparto ortofrutta del superstore Conad di via Larga

L’Esselunga di San Vitale ha i prezzi più bassi di tutti su broccolo (1,38 euro/kg), melanzane lunghe (origine Spagna, 1,68 euro/kg), peperoni (Spagna, 1,85 euro/kg) e finocchi (in offerta 88 centesimi/kg). Le zucchine scure costano 2,28 euro/kg, il cavolfiore 1,59 euro/kg, le melanzane globose 1,85 euro/kg e i carciofi 4,83 euro/kg: tutto di origine Italia. Vengono invece dall’Egitto, anche in questo caso, i fagiolini, in vendita a 2,98 euro/kg.

 

Abbiamo chiuso questo piccolo retail tour nel punto vendita Lidl di via Larga: il canale discount, in questo caso, sugli ortaggi non è il più conveniente. L’assortimento in questo punto vendita è meno profondo: degli ortaggi presi in esame, abbiamo trovato le zucchine scure (origine Spagna e Italia, stesso prezzo) a 2,49 euro/kg, il cavolfiore a 1,59 euro/kg (IT), il broccolo a 1,98 euro/kg (IT), le melanzane lunghe (anche in questo caso da Italia e Spagna, stesso prezzo) a 1,99 euro/kg, i peperoni (Spagna) a 1,99 euro/kg, i finocchi (IT) a 1,49 euro/kg e i fagiolini (Egitto, prezzo più basso fra quelli rilevati) a 2,78 euro/kg.

 

Copyright: Fruitbook Magazine





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo