L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Bonduelle lancia la prima insalata di IV gamma senza residui di pesticidi

            BonduelleBonduelle, azienda leader del mercato della IV gamma in Italia, persegue una politica di innovazione il cui obiettivo è rendere accessibili i prodotti vegetali sani e di qualità al maggior numero di persone. In linea con questa filosofia, Bonduelle ha lanciato un piano di azioni concrete in favore dell’ambiente attraverso il programma “Bonduelle S’impegna per un’agricoltura sostenibile”, che riflette in modo concreto l’approccio all’agricoltura, ai prodotti e al territorio.

            Il programma si articola attraverso sei impegni concreti tra i quali limitare l’utilizzo di pesticidi per proteggere il terreno e l’ambiente. Bonduelle, che è stata la prima in Italia a produrre il mais senza residuo di pesticidi, è a scaffale dal 4 marzo 2020 con la prima referenza di IV gamma in Italia senza residuo di pesticidi. Si tratta dell’Iceberg da 200 grammi prodotta esclusivamente nello stabilimento di San Paolo D’Argon in provincia di Bergamo. Ad oggi il sito produttivo coinvolto è solamente quello del nord Italia in quanto la materia prima disponibile senza residuo di pesticidi è ancora limitata dalla difficoltà di trovare terreni adatti a questa tipologia di coltura che pone al centro la salvaguardia degli insetti impollinatori fondamentali per l’ecosistema.

            La difficoltà di reperire materia prima senza residuo non ha rappresentato un limite nel continuare, attraverso un costante processo di ricerca e sviluppo, a lanciare l’Iceberg da 200 grammi. Questo in ragione del fatto che la tematica legata ai residui di pesticidi all’interno degli alimenti è un tema di grande interesse per i consumatori, sempre più attenti. Da una ricerca di mercato consumer* risulta che il “senza residuo di pesticidi” rappresenta il beneficio più importante per il consumatore di IV gamma e il claim che lo accompagna registra un indice di efficacia più alto di 46 punti rispetto alla media dei claim testati (*dati Ipsos 2018 – 40 attributi testati).

            La referenza Iceberg senza residuo di pesticidi da 200 grammi non prevede alcun aggravio di costi né nei confronti del trade né nei confronti dei consumatori. Bonduelle si è fatta carico degli oneri maggiori di produzione costituendo l’assenza di residuo di pesticidi uno dei sei impegni concreti del programma “Bonduelle S’Impegna per un’agricoltura sostenibile”.

            La sostenibilità è da sempre nel DNA di Bonduelle che collabora a stretto contatto con gli agricoltori e pone al centro la naturalità della propria offerta. Bonduelle si posiziona quindi come brand sinonimo di garanzia, qualità ed eccellenza differenziandosi in maniera incisiva dalla concorrenza.

            La differenziazione passa anche attraverso la nuova veste grafica della gamma core di Bonduelle che riflette sia sul fronte pack che sul retro-pack il programma Bonduelle S’Impegna e i sei pillars su cui si fonda.

            Copyright: Fruitbook Magazine