L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Chiquita, Romano: “Gli attuali trend di consumo premiano la qualità delle banane 10 e lode”

            Chiquita_ricardo-cavolo
            Ci avviamo verso la fine del 2019, un periodo in cui si può iniziare a fare i primi bilanci. Lo abbiamo fatto con Costabile Romano, direttore commerciale di Chiquita Italia, per uno dei frutti più consumati in Italia e nel mondo: la banana. Con lui abbiamo parlato dei cambiamenti nel mercato italiano, degli investimenti in logistica e sostenibilità – la banana proviene principalmente dall’America Centrale – e dei progetti di comunicazione, per l’iconico Bollino Blu che in Italia si conferma al primo posto per notorità in ambito ortofrutticolo. Nel mese di settembre edizione speciale degli Sticker in collaborazione con l’artista spagnolo Ricardo Cavolo

            Dalla Redazione

            Costabile-Romano-Chiquita-Italia

            Costabile Romano, direttore commerciale Chiquita Italia

            Ci avviciniamo verso la fine del 2019. Possiamo fare un primo bilancio?

            Costabile Romano: “Nel 2019 il comparto banane in Italia ha avuto in generale un andamento positivo anche grazie al trend di consumo sempre più orientato verso cibi sani, freschi e genuini. Chiquita continua a essere riconosciuta e apprezzata in Italia come una marca dinamica, vivace e dallo spirito genuino ed è associata a un grande savoir-faire nella coltivazione della frutta. Con una leadership di mercato indiscussa, Chiquita è da sempre nota sul mercato italiano come ‘la banana 10 e lode’ – come recita anche lo storico slogan – proprio per la sua qualità superiore e per il gusto inconfondibile.

            Stando ai più recenti osservatori sull’ortofrutta, il nostro iconico Bollino Blu si conferma sul podio per notorietà, che rappresenta il livello massimo di notorietà spontanea raggiungibile da un marchio, diventato ormai simbolo di qualità. Ed è proprio la qualità uno degli elementi che contraddistingue Chiquita e può essere ritrovata in ogni area della nostra attività – dal seme allo scaffale.

            I consumatori italiani sono sempre più attenti alla salute in tavola e il salutismo sta cambiando anche le abitudini di spesa degli italiani, attenti da sempre anche alla qualità e, poiché Chiquita vende le banane più belle e di maggiore qualità, abbiamo anche quest’anno rispettato la nostra promessa di marca. D’altronde la banana è il frutto più diffuso al mondo e Chiquita è la marca di banane preferita dai consumatori.

            Nel complesso, l’industria delle banane ha ottenuto rapidi miglioramenti della produttività, con una resa media in aumento, passata da circa 14 tonnellate per ettaro nel 1993 a 20 tonnellate per ettaro nel 2017 (FAOSTAT)”.

            Nuovo-servizio-di-logistica_Chiquita

            Dal 2019 nuovi container super efficienti per Chiquita

            Per quanto riguarda la logistica, quali sono le vostre principali linee di azione? Come sta andando il nuovo servizio integrato presentato a Fruit Logistica 2019?

            Costabile Romano: “Siamo sempre alla costante ricerca di modi per proteggere l’ambiente in ogni passaggio della supply chain e quella del trasporto è una delle fasi in cui abbiamo avuto l’opportunità di fare grandi progressi. Il nuovo servizio di logistica opera attraverso cinque navi portacontainer per trasportare le banane dall’America Centrale al porto europeo di Vlissingen nei Paesi Bassi – un hub moderno che permette a Chiquita di servire tutte le destinazioni dell’Europa del Nord, con il miglior tempo di transito nel settore.

            L’investimento in questo nuovo servizio si traduce in banane più fresche e con una shelf life più lunga. I nuovi container ultra-efficienti, infatti, hanno un impatto positivo diretto sulla qualità della frutta grazie all’utilizzo di software che regolano automaticamente i compressori deputati al controllo dell’atmosfera al suo interno. Tutto questo avrà anche delle ricadute positive sull’ambiente visto che, grazie alla riduzione di 17.000 tonnellate di CO2 all’anno, ogni nuovo container è infatti il 50% più efficiente dal punto di vista energetico rispetto ai modelli precedenti.

            Le nuove navi hanno anche contribuito a ridurre la manipolazione di frutta nei porti, hanno aumentato la capacità di stivaggio del 12,5%, grazie a uno stoccaggio più efficiente dalla partenza fino alla destinazione, garantendo la catena del freddo. Grazie a questi miglioramenti, è possibile trasportare più banane per viaggio, utilizzando meno energia e garantendo al tempo stesso la qualità della frutta come priorità principale”.

            Comunicare la qualità e la sostenibilità del prodotto. Quale è la strategia di Chiquita e quali sono le diverse iniziative messe in campo?

            Costabile Romano: “Chiquita è un marchio pieno di gioia e ricco di tutta la dolcezza dei tropici, dove vengono coltivate le banane Chiquita. Di conseguenza anche la sua strategia – e non solo di comunicazione – è solare, sempre fresca e divertente: la nostra missione è mettere un pizzico di gioia e divertimento in tutto quello che facciamo; vogliamo fare sorridere le persone, ogni giorno, in qualsiasi momento.

            Inoltre, stiamo continuando a proporre attività innovative e sorprendenti con le edizioni speciali del Bollino Blu, garanzia di qualità, ma anche dell’impegno sociale ed ecologico della marca nel mondo. Mi riferisco ai fitness Sticker per esempio, l’edizione speciale per l’estate del 2019 per aiutare le persone a condurre una vita sana e salutare all’insegna del benessere. Ogni Bollino Blu Chiquita ha illustrato un’attività diversa, un movimento, una posa o un esercizio per consentire a tutti di diventare più forti, più in forma e più sani in un mese, senza annoiarsi.

            Ma questa è stata solo una delle diverse iniziative. La più recente sono gli Sticker in edizione speciale in collaborazione con il famoso artista spagnolo Ricardo Cavolo disponibili nel mese di dicembre per celebrare le festività di fine anno. Gli iconici Bollini Blu in questo caso aggiungono un tocco di solarità e colore ai giorni grigi dell’inverno. Ricardo ha creato i cinque bollini speciali Chiquita utilizzando il Google Tilt Brush digitale, una app di realtà virtuale che genera arte in 3D. Questo tool dà l’illusione di essere all’interno del suo lavoro – in un luogo vibrante e felice – e permette al suo pubblico di immergersi nelle sue creazioni.

            Importantissima, come sempre, anche la presenza sul punto vendita, primo luogo di incontro tra il consumatore e le banane Chiquita, dove saranno ancora numerose le attività promozionali. Così è stato in particolare per il back to school”.

            Copyright: Fruitbook Magazine