L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Despar lancia a Marca gli estratti freschi bio private label

            Mela, carota e curcuma, Mela, spinaci, sedano e limone, Mela, ananas, zenzero e lime, Mela, pesca e lampone e Arancia e mango: sono cinque le referenze della nuova linea di estratti freschi  “Scelta Verde Bio,Logico” a marchio Despar. Lanciati a Marca a Bologna, arriveranno sugli scaffali fra un mese. Il progetto, “ambizioso”, parte da un’idea del product manager fresh food di Despar Italia Massimo Riezzo, che ci ha parlato della linea

             

            di Carlotta Benini

             

            estratti despar fm

            I nuovi estratti freschi Despar (copyright: Fm)

            Una nuova gamma di estratti freschi di frutta, verdura e superfood, 100% al naturale e biologici, dove le tendenze del momento in fatto di “healthy food” sposano il gusto. È stata presentata a Marca, nella prima giornata della fiera dedicata alla private label in programma il 16 e 17 gennaio a Bologna, la nuova linea di estratti “Scelta Verde Bio,Logico” di Despar. Le referenze sono cinque: Mela, carota e curcuma, Mela, spinaci, sedano e limone, Mela, ananas, zenzero e lime, Mela, pesca e lampone e Arancia e mango.

             

            “Si tratta della prima di una serie di innovazioni che andremo a sviluppare nel biennio, – esordisce Massimo Riezzo, product manager fresh food di Despar Italia – frutto della partnership con un’azienda olandese leader del settore, specializzata nella lavorazione di frutta e verdura fresca”. “L’idea di sviluppare una linea di estratti a marca del distributore – confessa – nasce anche da una personale passione per questo tipo di bevanda fresca. Bevo estratti da 10 anni, da quando ancora gli smoothies non erano un prodotto di tendenza e gli estrattori per produrli in casa erano molto costosi”.

             

            Un progetto innovativo che sposa le tendenze del momento e “molto ambizioso”, a detta del product manager fresh food di Despar, che è pronto a fare il suo debutto sul mercato. Gli estratti arriveranno infatti sugli scaffali fra un mese, saranno disponibili in tutti i principali punti vendita del gruppo, nei reparti ortofrutta.

             

            Sono spremuti e pastorizzati a freddo, con l’innovativa tecnologia HPP (High Pressure Processing), senza alcuna aggiunta di basi, puree o concentrati, zuccheri o conservanti, e hanno una shelf life di 30 giorni. “L’aspetto salutistico è uno dei criteri che ha guidato la scelta degli ingredienti, ma il gusto resta il valore prioritario”, spiega Massimo Riezzo. Da qui la scelta fra abbinamenti più tradizionali, sapori esotici e ricercati e proposte più “mediterranee”La materia prima (frutta e verdura freschissime) impiegata per produrre gli estratti è anche di origine italiana.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine