L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            DimmidiSì: zuppe Gusto d’Oriente, vaschette smart e novità a Berlino

            Bangkok, Mumbai e Tokyo: sono tre le proposte orientali che La Linea Verde lancia in anteprima a Fruit Logistica, portando una nuova ventata di innovazione in un segmento, quello delle zuppe fresche, che oggi cresce a doppia cifra e che è stato inaugurato nel 2006 proprio dall’azienda guidata dalla famiglia Battagliola. Con questo nuovo progetto dal sapore esotico La Linea Verde mira a conquistare un nuovo target, quello dei più giovani, rivela il direttore marketing Valérie Hoff. Nello stand a Berlino è presente tutta la proposta di quarta gamma e di piatti pronti a marchio DimmidiSì, comprese alcune novità come la linea di verdure cotte “I love Veggy” e le vaschette “Smart” per le baby leaf. Ne abbiamo parlato con il direttore commerciale Andrea Battagliola: ecco il nostro video in esclusiva

             

            di Carlotta Benini

             


            Oltre 20 milioni di ciotole che ogni anno portano gusto, qualità e innovazione sulle tavole degli italiani. Una mission: stupire sempre il consumatore con l’effetto novità, offrendo un prodotto che si distingue e si rinnova costantemente sullo scaffale, che intercetta i nuovi trend e che si rivolge a un target sempre più ampio e variegato. Perchè “chi si ferma non sta fermo. Va indietro”: è questa la filosofia che da sempre anima l’attività de La Linea Verde, azienda guidata dalla famiglia Battagliola leader della quarta gamma e dei piatti pronti, che vede nel segmento delle zuppe fresche il suo fiore all’occhiello. Con il suo brand DimmidiSì l’azienda di Manerbio (Bs) è in prima fila fra le aziende italiane a Fruit Logistica (6-8 febbraio) con un’anteprima internazionale “dall’effetto Wow”: le nuove zuppe DimmidiSì Gusto d’Oriente.

             

            zuppe_DimmidiSì_Oriente_Fm

            Le tre nuove zuppe DimmidiSì Gusto d’Oriente (copyright: Fm)

            “Si tratta di tre ricette ispirate alla cucina asiatica che abbiamo messo a punto pensando al consumatore DimmidiSì del domani: la generazione Zeta. – rivela Valérie Hoff, direttore marketing de La Linea Verde. Il consumo di prodotti etnici registra, infatti, un trend molto favorevole in Italia, specie fra i giovani: sono 20,7 milioni gli italiani che si cimentano nella preparazione di ricette etniche a casa e sono cresciuti di ben 6,8 milioni quelli che acquistano cibo ready-to-eat etnico rispetto al 2013 (fonte dati: Survey Nielsen su Consumer Panel). “Con questa nuova proposta di zuppe fresche andiamo quindi ad aumentare la penetrazione in famiglia dei nostri prodotti, rivolgendoci in particolare a un consumatore giovane”, continua il direttore marketing de La Linea Verde.

            Valerie_Hoff_Fm

            Valérie Hoff, direttore marketing de La Linea Verde (copyright: Fm)

            Zuppa Bangkok con pollo e soia edamame, Zuppa Mumbai con ceci, curry e latte di cocco e Zuppa Tokyo con funghi shitake e alghe wakame: ecco le tre ricette rispettivamente thailandese, indiana e giapponese messe a punto in collaborazione con una scuola di cucina specializzata in piatti orientali e frutto di studi e ricerche effettuate sui consumatori.

             

            Questa nuova segmentazione dell’offerta va ad affiancarsi alle già consolidate e apprezzatissime ricette Gourmet, le Classiche, le Estive e le monoporzioni, portando un ulteriore incremento del business de La Linea Verde in un segmento di mercato – quello delle zuppe – che cresce a doppia cifra, superando i 110 milioni di euro, e che è stato inaugurato proprio dall’azienda della famiglia Battagliola nell’ormai lontano 2006. “La nuova proposta non cannibalizza quella attuale, perché il target di consumatori è diverso e quello delle zuppe orientali è un nuovo consumatore di zuppe fresche”, precisa Valérie Hoff.

             

            DimmidiSi_Fm

            La vaschetta smart di insalata e quella con i fiori edibili (copyright: Fm)

            Nello stand de La Linea Verde a Fruit Logistica è in mostra fino all’8 febbraio tutta la proposta di quarta gamma e di piatti pronti freschi DimmidiSì. Abbiamo notato in particolare le confezioni “Smart” per le insalate pronte al consumo: si tratta di vaschette “intelligenti” (come si legge sul packaging) apri e chiudi, che spiccano a scaffale per la loro eleganza e “per l’idea di pienezza e di freschezza che comunicano”, sottolinea Hoff. Idea che si concretizza nella realtà in una maggiore shelf life del prodotto. Le insalate nella vaschetta smart DimmidiSì sono disponibili in alcune principali catene della Gdo italiana.

             

            Spiccano nello stand anche le insalate con fiori edibili, una gamma realizzata per il mercato spagnolo, dove la Linea Verde è presente con il brand (tradotto) Diquesì. Infine abbiamo notato le zuppe al bicchiere: si tratta solo di una proposta mockup per i buyer e gli operatori presenti a Fruit Logistica: un progetto work in progress, non ancora in commercio, ma dal grande potenziale, specie per i Paesi nord europei.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine