L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Don Camillo, le zucche Happy Halloween conquistano anche il mercato estero

            Zucche ornamentali, confezionate con packaging accattivanti e di impatto a scaffale, disponibili già dai primi di ottobre nei punti vendita della grande distribuzione, nei mercati generali e nei negozi al dettaglio: sono le zucche Happy Halloween, la proposta non edibile di Don Camillo per celebrare la notte più spaventosa dell’anno. “Un articolo che è diventato di tendenza negli ultimi anni: abbiamo una forte richiesta anche nei Paesi dell’Est Europa e in Germania”, rivela il presidente di O.P. Don Camillo Ettore Cagna

            di Carlotta Benini

            Don Camillo zucche Happy Halloween

            Nella storia è una delle ricorrenze più antiche: nasce come festa pagana che coincideva con il capodanno agrario, un rito preceltico in cui si celebrava il momento in cui finivano i raccolti e si ricominciava con la semina. In America è una delle festività più popolari e commerciali, con un’accezione legata al mistero e all’horror: oggi Halloween è una ricorrenza tanto popolare quanto celebrata anche nel nostro Paese. E la tradizione più iconica di questa festa è quella della zucca intagliata, per formare una figura ornamentale dall’espressione spaventosa.

            Dove si trovano le zucche ornamentali per la notte “più spaventosa” dell’anno? Oggi comunemente anche al supermercato, in alcuni casi personalizzate con packaging originali e accattivanti: è il caso delle zucche Happy Halloween di Don Camillo, disponibili nei punti vendita delle principali insegne distributive italiane.

            Don Camillo zucche Happy Halloween

            “In Italia la tradizione delle zucche ornamentali è diffusa da circa un decennio – esordisce Ettore Cagna, presidente di Agricola Don Camillo, O.P. di Brescello (Re) leader nella produzione e commercializzazione di meloni e angurie -, ma negli ultimi anni è diventata una vera e propria tendenza, tanto che la domanda è esplosa”. “Noi produciamo zucca (intera e a cubetti) da sempre, è un prodotto strategico che ci permette di lavorare bene anche in inverno – continua -: da qualche anno, in un’ottica di differenziazione dell’offerta, abbiamo scelto di investire anche nella zucca non edibile, ad uso ornamentale”.

            Ecco allora che nascono le confezioni Happy Halloween Don Camillo: cassette in cartone ondulato con grafica a tema stampata in digitale, di impatto visivo sui banchi, che contengono le zucche vendute a pezzo, con prezzi che variano a seconda della dimensione. “Il calibro va dai 2 agli 8 chili – spiega Cagna -. In base alla pezzatura abbiamo studiato diverse tipologie di packaging, come la retina o la confezione a bomboniera in cartone”.

            Don Camillo zucche Happy Halloween

            Le zucche Happy Halloween di Don Camillo si trovano sul mercato già da una quindicina di giorni: non solo in Gdo, anche nei mercati generali e nei negozi al dettaglio. “Il prodotto è tutto di origine italiana, coltivato nelle nostre zone. “Complessivamente prevediamo quest’anno di commercializzare circa 15 mila quintali di prodotto ornamentale”, rivela il presidente.

            La domanda, come già sottolineato, è molto alta, con trend in crescita sia nel mercato interno che in quello estero. “La nostra zucca di Halloween è molto richiesta anche oltre confine, in particolare nei Paesi dell’Est Europa e in Germania”, conclude Ettore Cagna.

            Copyright: Fruitbook Magazine