L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE PER PROFESSIONISTI E APPASSIONATI DI ORTOFRUTTA
                      L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO
                      L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE PER PROFESSIONISTI E APPASSIONATI DI ORTOFRUTTA

                      Edeka con DB: al via il primo supermercato automatizzato in Germania

                      Al via il primo mini-market completamente automatizzato in Germania. Frutto della collaborazione tra Edeka, Deutsche Bahn e la start-up tecnologica di Stoccarda Smak, questo “supermercato del futuro”, che ha aperto il 23 febbraio alla stazione ferroviaria di Renningen, non ha addetti alle vendite all’interno, è aperto  24 ore su 24 e offre 800 prodotti, ortofrutta compresa

                      Dalla Redazione


                      Edeka

                      Edeka e Deutsche Bahn hanno inaugurato il primo supermercato completamente automatizzato in Germania. Sorge nei pressi della stazione ferroviaria a Renningen nel Baden-Württemberg, circa 25 chilometri a ovest di Stoccarda, ed è un mini-negozio aperto 24 ore su 24, sette giorni su sette ricavato da container. La tecnologia è fornita dalla startup Smark di Stoccarda: una giovane azienda di ingegneria che sviluppa stazioni automatizzate per l’acquisto e ritiro per i negozi di alimentari online.

                      Il concept, sviluppato da Deutsche Bahn insieme a Edeka Südwest e alla start-up Smak, è rivolto ai clienti della stazione ferroviaria che possono così preordinare i loro acquisti via app o ordinarli direttamente al mini-supermercato usando dei touchscreen collocati come totem nella parte anteriore del negozio. Nel retro invece lavorano i robot, che recuperano e impacchettano gli acquisti all’interno della struttura e li consegnano al cliente tramite un vano con sportello in plexiglass in una shopper o semplicemente sfusi.

                      L’offerta del mini- market è composta da un vasto assortimento di prodotti che spaziano dai generi alimentari di base, compresa l’ortofrutta fresca e i prodotti refrigerati, ai prodotti di farmacia. In futuro includerà fino a 800 prodotti, molti dei quali biologici.

                      La stazione di Renningen è attualmente una delle 16 cosiddette “stazioni del futuro”. Infatti, DB sta testando nuovi servizi per i passeggeri e i clienti delle stazioni ferroviarie. Nella sola stazione di Renningam DB ha fatto sapere che sta investendo circa 700 mila euro.

                      Copyright: Fruitbook Magazine