paperoni_tedeschi

I tedeschi più ricchi? I proprietari dei discount


Karl Albrecht, fondatore della catena di discount Aldi, resta l’uomo più ricco della Germania. Il 93enne guida la classifica pubblicata dalla rivista Manager, con un patrimonio di 17,8 miliardi di euro, lievemente aumentato rispetto al 2012 (17,2 miliardi di euro)

paperoni_tedeschiE’ crescita senza sosta per i discount in Germania, i maestri della convenienza continuano ad incrementare il loro fatturato e si confermano in vetta alla classifica dei “paperoni tedeschi”.

“Mai prima d’ora i tedeschi ricchi sono stati così ricchi e mai ci sono stati così tanti miliardari” nel paese, che ne conta 135, ha spiegato la rivista, che stila la classifica ogni anno. In base alla lista mondiale di Forbes, l’uomo più ricco della Germania si aggiudica il 18esimo posto tra le maggiori fortune nel mondo.

I discendenti di Theo Albrecht, morto nel 2010, co-fondatore dell’impero Aldi (acronimo che sta per AlbrechtDiscount), si attestano subito dietro Karl, con la seconda fortuna della Germania: 16 miliardi di euro.

Completano la lista dei ricconi tedeschi: la famiglia Reimann, del gruppo leader nel settore dei prodotti di pulizia, si piazza quarta con 12 miliardi di euro, seguono Susanne Klatten, figlia dell’industriale tedesco Herbert Quandt (10 miliardi) e la famiglia Otto del gruppo omonimo (8,6 miliardi).

Complessivamente, le 100 fortune del paese hanno visto i loro averi lievitare del 5,2% nel corso degli ultimi 12 mesi, per un totale di 336,60 miliardi di euro, nuovo record che batte il precedente del 2008, registrato prima della crisi economica.

Fonte: La Stampa

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo