L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Italian Fruit Village, la novità di Fruit Logistica 2020 è il padiglione 6.2

            Italian-Fruit-Village-2020-Fruit-Logistica
            Il successo dell’Italian Fruit Village all’edizione 2019 di Fruit Logistica, ha portato la direzione della fiera ad accettare la proposta del consorzio Edamus di realizzare un nuovo padiglione italiano nella hall 6.2 del principale appuntamento internazionale dedicato al settore dell’ortofrutta. Nel padiglione 6.2 saranno spostare importanti realtà associative come le organizzazioni melicole del Trentino – Alto Adige e AOP Uno Lombardia all’interno del quale espone La Linea Verde e Bonduelle Italia. Fruitbook Magazine sarà presente come media partner proprio in quest’area: porteremo in fiera il nuovo numero di Fm, la prima uscita de 2020 della nostra rivista trimestrale

            Dalla Redazione

            Italian-Fruit-Village-2020-Fruit-Logistica

            L’Italian Fruit Village a Fruit Logistica 2020 sarà nel padiglione 6.2

            Il format di promozione e internazionalizzazione del consorzio Edamus ha consentito un posizionamento strategico nell’ambito di Messe Berlin creando, con i padiglioni 4.2, 2.2, e ora con il 6.2, un lungo corridoio tricolore dando continuità all’offerta nazionale di prodotti e servizi per l’ortofrutta e agevolando l’incontro con i buyer nazionali e internazionali. La forza dell’Italian Fruit Village sta nella sua formula innovativa. Non una semplice collettiva di aziende ortofrutticole e Organizzazioni di Produttori provenienti da diverse regioni italiane, ma un vero e proprio villaggio dotato di tutti i comfort e di una sua agorà. Un’area d’incontro e di scambio di buone pratiche con focus, anche, sulla GDO e sulle politiche europee di settore, capace di coinvolgere i principali attori istituzionali della filiera agricola. Un luogo di networking e approfondimento capace di attirare numerosi buyer e visitatori anche da altri padiglioni. Una vera e propria piazza, come da tradizione italiana, dove incontrarsi per dare il via a proficue relazioni commerciali, scoprire nuovi prodotti e canali distributivi, privilegiando le relazioni umane.

            L’area live del Village, opportunamente attrezzata con un ristobar e uno spazio showcooking, vedrà impegnati lo chef stellato Gennaro Esposito e il pluripremiato maestro pasticciere Sal De Riso i quali realizzeranno momenti di promozione e degustazione, che metteranno in risalto la versatilità, qualità e bontà dei prodotti ortofrutticoli italiani. Dopo le edizioni 2019 di Fruit Logistica a Berlino, di TuttoFood a Milano e di Fruit Attraction a Madrid, l’Italian Fruit Village riparte dal Fruit Logistica per proseguire il percorso di valorizzazione e internazionalizzazione del settore agroalimentare italiano costruito dal consorzio Edamus per le aziende aderenti. Anche la nostra testata Fruitbook Magazine sarà presente in quest’area, nell’edicola predisposta, essendo media partner: porteremo in fiera il nuovo numero di Fm, la prima uscita del 2020 della nostra rivista trimestrale. Nel padiglione 6.2 saranno spostate anche importante realtà italiane come le organizzazioni melicole del Trentino – Alto Adige e AOP Uno Lombardia all’interno del quale espongomo La Linea Verde e Bonduelle Italia.

            Copyright: Fruitbook Magazine