L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            McDonald’s con “I Sabati della Frutta” educa i piccoli a mangiare sano

            McDonald's
            Con la primavera, ogni ultimo sabato del mese, verrà regalata una mela tagliata e pronta da mangiare per ogni Happy Meal acquistato. In questo modo McDonald’s stima di regalare in un anno oltre 1.500.000 di porzioni di mela. Testimonial dell’iniziativa sono Massimiliano Rosolino e Alessandro Fabian, che incontreranno bambini e famiglie in diverse città italiane, sensibilizzando sull’importanza di un’alimentazione sana

             

            Dalla Redazione

             

            rosolinoUna mela tagliata e pronta da mangiare per ogni Happy Meal acquistato. E’ la nuova iniziativa di primavera lanciata da McDonald’s, rivolta ai bambini per abituarli a un’alimentazione sana e bilanciata. Il progetto è stato battezzato I Sabato della Frutta: partirà infatti il 28 marzo e si ripeterà ogni ultimo sabato del mese. La giornata non è stata scelta a caso, perché è quella in cui si registra il maggior numero di visite da parte delle famiglie. In questo modo, McDonald’s stima di regalare in un anno oltre 1.500.000 di porzioni di mela.
            Raccolte al punto giusto di maturazione, provengono da Vog, azienda di Bolzano storica fornitrice di McDonald’s Italia. Verranno distribuite in una comodissima bustina sigillata che contiene una mela lavata e già tagliata a spicchi, priva di conservanti, adatta agli spuntini fuori casa dei bimbi e perfetta per invogliare al consumo di frutta anche i più pigri. Testimonial dell’iniziativa sono Massimiliano Rosolino, campione olimpico di nuoto, e il campione italiano di triathlon Alessandro Fabian.

             fabian

            Sabato prossimo,  in Piazza di Spagna a Roma, insieme a una nutrizionista, gli atleti racconteranno ai bambini e alle loro famiglie quanto sia importante la frutta in una corretta alimentazione. Nelle settimane successive visiteranno altre città, sensibilizzando altre piccoli clienti di McDonald’s.

             

            L’elenco dei ristoranti aderenti è disponibile su www.mcdonalds.it