L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Mela Val Venosta e Gdo: partnership e soluzioni ad hoc per dare impulso alle vendite

            Mela Val VenostaLa qualità è uno dei valori fondamentali e imprescindibili di Mela Val Venosta: dalla produzione allo stoccaggio, dalla lavorazione alla consegna, in tutte le fasi della filiera della mela la qualità è sinonimo di eccellenza produttiva venostana. Ma è soprattutto nel rapporto di collaborazione con il cliente che Mela Val Venosta costruisce su questo valore le basi del suo successo.

             

            “Solo attraverso una collaborazione attenta e continuativa tra fornitore e retailer, afferma Benjamin Laimer, referente marketing di VI.P – Val Venosta – e su una condivisione di esigenze reciproche vincenti, si possono trovare strumenti efficaci e personalizzati, orientati sempre più alla fidelizzazione del consumatore e alla sua soddisfazione”.

             

            Benjamin Laimer Mela Val Venosta

            Benjamin Laimer

            Il consumatore entrando nel punto vendita deve essere attratto da un acquisto che soddisfi al meglio le sue preferenze, ma che non necessariamente deve essere guidato dal prezzo: gusto, qualità e necessità organolettiche fanno la differenza, ma meglio se a questo si abbina un incentivo all’acquisto che valorizzi le caratteristiche del prodotto stesso. Una piacevole sorpresa per il consumatore che si sente valorizzato e gratificato per la sua scelta e per la sua fedeltà. Ne è un esempio l’operazione effettuata che ha visto la fornitura di 10 mila confezioni Mela Val Venosta da 3 chili, al cui all’interno sono stati inseriti come omaggio un ricettario e un sottopentola in silicone.

             

            “Questo progetto testimonia l’impegno di VI.P nel ricercare soluzioni commerciali ad hoc e di alto livello qualitativo con partner selezionati della Gdo, – conclude Laimer – per incentivare le performance di vendita e allo stesso tempo gratificare il consumatore non attraverso le normali leve commerciali, ma rendendo più attrattivo e accattivante un prodotto, già per sua natura dalla qualità superiore”.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine