noberasco-home

Noberasco lancia Fruit&Crock, chips di frutta croccanti e naturali al 100%


Noberasco Fruit&Crock

Quattro delle cinque referenze della nuova linea Fruit&Crock di Noberasco

Con l’avvicinarsi della bella stagione e la crescente voglia di healthy food, Noberasco propone una nuova linea di snack naturali che punta al benessere che passa attraverso l’alimentazione quotidiana. Fruit&Crock è il nome della linea ed è composta da cinque referenze alla frutta croccanti, senza zuccheri, conservanti e aromi aggiunti. In 12 grammi di prodotto un solo ingrediente: 100% fragole, ananas, mirtilli, pesche e ciliegie.

 

Una linea di chips di frutta pensata per una nuova esperienza: grazie a un innovativo processo di essiccazione Fruit&Crock, oltre a conservare colore e profumo del frutto, mantiene per una durata che supera i 12 mesi un livello di croccantezza elevato, costante e stabile, concentrando il gusto e valorizzando il caratteristico aroma del frutto. Questo è il segreto che permette a Noberasco di offrire un prodotto sfizioso, sano, ricco di fibre, 100% al naturale, distribuito in pratiche e colorate confezioni monodose da consumo on the go che conquisteranno anche i più giovani.

 

Con Fruit&Crock Noberasco vuole  rispondere alle crescenti esigenze di consumo fuori casa di cibi sani, salutari e pratici, adatti a chi ha uno stile di vita dinamico. Il minor tempo da dedicare ai pasti e il progressivo aumento di momenti trascorsi fuori casa, rende i prodotti come questi nuovi snack perfetti alleati per una pausa sana e di gusto

 

A partire da fine aprile, Fruit&Crock sarà disponibile nella moderna distribuzione, esposto in vivaci espositori da banco e da terra diventando così il protagonista dei punti vendita. Il prezzo consigliato è di 1,49 euro a confezione.

 

Tante le iniziative a supporto del lancio della linea, non solo in store. Per i più social, sui canali Instagram e Facebook di Noberasco Fruit&Crock si proporrà come candidato a diventare lo snack più apprezzato dell’estate.  

 

Copyright: Fruitbook Magazine





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo