L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Nonna Isa, la Sardegna sceglie l’eCommerce per la spesa quotidiana

            Nonna Isa

            Il sito e-commerce Nonna Isa

            Sono sempre di più le famiglie sarde che scelgono la spesa online. Il sito di eCommerce Nonna Isa Shop online, nato lo scorso anno dalla partnership tra il GRUPPO ISA – impresa socia di Gruppo VéGé  e leader nella grande distribuzione organizzata in Sardegna – e ReStore, azienda pioniera del digital grocery in Italia, ha registrato negli ultimi mesi un successo straordinario nelle vendite online: in crescita netta e costante l’importo dello scontrino medio degli utenti e il fatturato complessivo derivante dell’eCommerce.

             

            Lo storico brand sardo ha così raccolto la più attuale sfida del settore grocery, la digitalizzazione, in un Paese, quello italiano, molto indietro rispetto al resto d’Europa. I risultati confermano però il grande potenziale di crescita di questo servizio, legato allo sviluppo recente di una domanda destinata ad aumentare nei prossimi anni, in relazione alla sempre maggior diffusione delle tecnologie digitali.

             

            L’ammontare degli scontrini medi degli utenti digitali di Nonna Isa – dato riferito all’ultimo trimestre del 2018 – è pari a 92,00 euro, un valore che è cresciuto di mese in mese: + 5% a ottobre 2018, + 8% a novembre e un ulteriore 5% nell’ultimo mese dello scorso anno. Dati molto positivi anche sul fronte del fatturato legato all’eCommerce che, dalla partenza del servizio, è quadruplicato nel terzo trimestre 2018 e ulteriormente duplicato nel quarto. Numeri che indicano un trend chiaro: in Sardegna, come nel resto d’Italia, sempre più consumatori preferiscono effettuare la propria spesa online pur continuando a rivolgersi ai brand di fiducia legati al territorio, come Nonna Isa.  

             

            La piattaforma di shop online di Nonna Isa offre a tutti gli utenti il servizio Click and Collect, che consente di ritirare la propria spesa nel punto vendita dopo averla precedentemente selezionata da pc o smartphone, e la comoda consegna presso il proprio domicilio. Nonna Isa Shop online è stato attivato tra maggio e giugno 2018 per le aree urbane di Cagliari, Sassari e Olbia, e successivamente esteso alle zone di Alghero e Arzachena (punto vendita stagionale estivo); anche le aree di Iglesias e Sorso sono entrate nel circuito lo scorso dicembre attivando il servizio di Click and Collect con ritiro al punto vendita. A febbraio partirà anche il servizio di consegna a domicilio nella cittadina di Oristano. 

             

            “Dare ai consumatori la possibilità di selezionare la spesa da casa senza rinunciare alla tradizionale familiarità di un brand come Nonna Isa” – dichiara Barbara Labate, Ceo di ReStore – “è risultata una scelta vincente. Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti dal nostro partner in questi primi mesi grazie al servizio di eCommerce che abbiamo sviluppato. Alcune aziende hanno timore di entrare nel mondo digital ma una volta compiuto questo passo i dubbi lasciano il posto alla soddisfazione. Il nostro obiettivo è rendere questo cambiamento il più agevole possibile per i nostri clienti offrendo un servizio chiavi in mano che comporti per loro il minimo sforzo”.

             

            “Grazie alla partnership con ReStore abbiamo reso facile, comoda e piacevole l’esperienza d’acquisto online” – ha commentato Michel Elias presidente della ISA S.p.A. – “L’attenzione verso il consumatore è da sempre il nostro punto di forza e adesso riusciamo a garantirla anche nel nostro store virtuale oltre che in quelli tradizionali. Siamo felici dei risultati ottenuti finora ma non ci accontentiamo: intendiamo proseguire sulla strada della digitalizzazione e assicurare un servizio di sempre maggior qualità a tutti i nostri clienti”. 

             

            “Gruppo ISA da sempre si distingue all’interno del nostro Gruppo per la capacità di saper cogliere le opportunità trasformandole in progetti innovativi e al servizio non solo dei suoi clienti ma dell’intera comunità” – ha commentato Giorgio Santambrogio, amministratore delegato di Gruppo VéGé. “I risultati ottenuti in così poco tempo sono eccellenti e confermano la crescita costante di Gruppo VéGé nell’innovazione tecnologica, premiando l’impegno e la costanza di una realtà che è leader incontrastata sul territorio”.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine