L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            #OreSpeseBene Carrefour: più tempo libero con il servizio online a domicilio

            L’interesse per il mondo degli acquisti on-line nell’ambito food è in un periodo di crescita costante. Carrefour Italia ha pensato così di venire incontro a questa esigenza, elaborando un’offerta e-commerce che permette al consumatore di ordinare la spesa con un click, ritirandola poi presso il punto vendita più vicino oppure facendosela consegnare comodamente a casa propria, in uno degli oltre 370 CAP attivi in tutta Italia. La consegna può avvenire a tre ore dall’acquisto e sono compresi frutta e ortaggi freschi, con referenze che possono variare a seconda del CAP

             

            di Massimiliano Lollis

            L'iniziativa promozionale di Carrefour Italia per #OreSpeseBene ai Navigli, Milano.

            L’iniziativa promozionale di Carrefour Italia per #OreSpeseBene ai Navigli di Milano

            Ed è proprio la comodità, assieme alla qualità, la parola d’ordine del servizio: da fine settembre, infatti, basta accedere al sito carrefour.it per scegliere online tra oltre 20 mila prodotti dei migliori brand, tra prodotti locali, prodotti a marchio Carrefour, Terre d’Italia, Carrefour bio e Viversano. Ma l’offerta è ancora più ampia e sorprendente, permettendo persino di ordinare del sushi fresco oppure, nei soli punti vendita di Milano e Roma, una bella vaschetta di Gelato Grom.

             

            Ordinare la spesa è molto semplice: il cliente la può ordinare su carrefour.it ricevendola a casa già a partire da tre ore dopo l’invio dell’ordine – gratuitamente per ordini superiori ai 70€ – oppure ritirarla, già a partire da un’ora dopo l’invio dell’ordine, senza alcun costo aggiuntivo, presso uno degli oltre 230 punti vendita Carrefour sparsi per l’Italia.

             

            Si tratta di un servizio innovativo, che fa del proprio punto di forza la forte integrazione dei contenuti online con il servizio di e-commerce, come ricorda Enrico Fantini, Responsabile e-commerce Carrefour Italia: “grazie all’integrazione della piattaforma di e-commerce e del sito carrefour.it – spiega – miriamo a garantire ai nostri clienti un’esperienza di navigazione e di acquisto sempre più facile ed ingaggiante. Con un solo click, ad esempio, è possibile ordinare tutti gli ingredienti necessari per realizzare la ricetta che si sta consultando sul magazine on line di carrefour.it”.

             

            Enrico Fantini, responsabile e-commerce Carrefour Italia.

            Enrico Fantini, responsabile e-commerce Carrefour Italia

            Di certo molti possono essere i vantaggi della spesa a domicilio, e se inizialmente i primi a beneficiare da un servizio di questo tipo potranno essere le persone con difficoltà oggettive a raggiungere i punti vendita, c’è da scommettere che l’offerta finirà per coinvolgere un pubblico molto più ampio, fatto di persone che decidono di fare la spesa online per poter disporre di più tempo libero. Carrefour ha così avviato la campagna #OreSpeseBene, che con l’ormai immancabile hashtag ci ricorda l’importanza del tempo risparmiato: chi farà la spesa online, infatti, potrà partecipare ad un concorso con cui sarà possibile vincere una tra le varie esperienze pensate da Carrefour, siano esse viaggi in elicottero o esperienze in un centro benessere.

             

            Inoltre, per dare risalto all’iniziativa, Carrefour ed Essense hanno ideato un’installazione promozionale di effetto: in questi giorni, infatti, chi passeggerà lungo i Navigli a Milano o in Piazza Gnoli a Roma, verrà sorpreso da un centinaio di delivery boy, intenti ad arrampicarsi sugli edifici delle vie per portare la spesa direttamente a casa delle persone. Si tratta di pupazzi realizzati in stampa 3D (stile babbi natale arrampicatori) che portano ideali sacchetti della spesa Carrefour e indossano pettorine con frasi dialettali di sicuro impatto: “Ghe pensi mi” per i milanesi e “Nun te scomodà” per i romani. Il messaggio é forte e chiaro: “goditi il tempo risparmiato, alla spesa ci pensa Carrefour”.

             

            Di sicuro questa iniziativa commerciale si inserisce all’interno di un contesto abitato da competitori determinati, e dove una realtà importante come Carrefour Italia non poteva certo mancare: eppure, indipendentemente da quelli che saranno i risultati nel futuro, il servizio colpisce per strategia comunicativa, fantasia e versatilità. A questo punto c’è solo da augurarsi che il tempo risparmiato dai consumatori venga utilizzato in modo intelligente e positivo, magari leggendo un buon libro, facendo sport o stando in compagnia delle persone più care.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine