orsero

Orsero acquisisce il Gruppo Fruttica e potenzia la sua presenza in Europa, con focus in Francia


Orsero_FrutticaOrsero, società quotata in borse e holding dell’omonimo gruppo tra i leader nell’Europa mediterranea per l’importazione e la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi, annuncia l’acquisizione del Gruppo Fruttica, specializzato nell’importazione e distribuzione all’ingrosso di ortofrutta. Il gruppo ha un particolare focus in Francia, dove distribuisce uva di produzione italiana (ca. 50% del volume), meloni, pere e ortaggi. “Questa operazione si colloca nell’ambito del percorso che il Gruppo Orsero sta compiendo verso un sempre maggiore radicamento e potenziamento delle sue attività distributive in Europa, con l’obiettivo di rafforzare la presenza geografica, la diversificazione del sourcing e la gamma dei prodotti commercializzati. – dichiara Raffaella Orsero, Ceo del gruppo – Le società oggetto di acquisizione, specializzate nella distribuzione di prodotti italiani in Francia, porteranno a un migliore bilanciamento dei ricavi originati in Francia, dando impulso a categorie merceologiche caratterizzate da ottime potenzialità di mercato e garantendo al Gruppo una sempre maggior integrazione con la filiera produttiva agricola italiana”.

 

In data 12 marzo 2019  Orsero ha sottoscritto con Sebastien Postifferi un accordo disciplinante i termini e condizioni dell’acquisizione, da parte della stessa Orsero o della controllata francese AZ France S.A., dell’intero capitale sociale di Postifruits, società che detiene l’intero capitale di Fruttica e che entro il perfezionamento dell’acquisizione deterrà l’intero capitale di GP Frutta (nel complesso, il “Gruppo Fruttica”). “L’ingresso di Fruttica nel Gruppo Orsero apre in Francia nuove opportunità di sviluppo e di sinergia. – commenta Sebastièn Postifferi, presidente di Postifruit – Sono convinto che grazie alla forza distributiva di AZ France, il business Fruttica possa sviluppare tutto il suo potenziale. Sono altresì molto soddisfatto di continuare a collaborare per lo sviluppo di Fruttica e – da domani – del Gruppo Orsero”.

 

Ai sensi dell’Accordo, l’acquisizione sarà finalizzata entro il mese di maggio 2019, ad esito delle opportune verifiche contabili, fiscali e legali  e dell’ottenimento delle necessarie autorizzazioni, mediante la stipula ed esecuzione dell’accordo definitivo di compravendita che prevedrà, tra l’altro, il rilascio di dichiarazioni e garanzie in linea con operazioni analoghe. Il corrispettivo per il 100% delle azioni del Gruppo Fruttica è stato definito in 10 milioni di euro, pari a un multiplo di ca. 4X dell’EBITDA del Gruppo Fruttica 2018. Tale importo sarà corrisposto per l’80% alla data di sottoscrizione del contratto definitivo di compravendita, mentre il rimanente 20% sarà pagato in 2 rate di pari importo rispettivamente dopo 12 e 24 mesi dalla stessa data. È altresì previsto un earn out pari a massimi complessivi 0,4 milioni di euro al raggiungimento di specifici obiettivi al 2020 e 2021.

 

Il Gruppo Fruttica non ha debiti finanziari e detiene una importante dotazione di liquidità, generata dagli utili originati dall’attività operativa, che verrà distribuita al socio venditore sotto forma di dividendo prima dell’esecuzione dell’acquisizione. L’Accordo prevede inoltre il mantenimento delle figure chiave del Gruppo Fruttica, al fine di assicurare la continuità di gestione di tali società e di dare un contributo alla organizzazione commerciale di Orsero in Francia. L’operazione sarà finanziata tramite l’uso di risorse finanziarie proprie del Gruppo Orsero.

 

Postifruits ha sede a Cavaillon, in Provenza – dove il Gruppo Orsero è già presente con una piattaforma logistica – e utilizza un magazzino di circa 1.450 mq, equipaggiato con circa 150 mq di celle di conservazione. Fruttica, principale società operativa del Gruppo anch’essa con sede a Cavaillon, distribuisce oltre 20 mila tonnellate di ortofrutta all’anno a clienti prevalentemente appartenenti alla grande distribuzione. fa inoltre parte del Gruppo GP Frutta, con sede in Sicilia (Agrigento), attiva nella gestione del sourcing di frutta prodotta in Sicilia e Puglia destinata al mercato francese. Nel complesso, il Gruppo Fruttica nel 2018 ha conseguito ricavi pari a circa 24 milioni con un margine operativo lordo (Ebitda) pari a circa 2,5 milioni di euro.

 

Copyright: Fruitbook Magazine





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo