L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Pam a Casa: il nuovo supermercato virtuale per i clienti di Pam Panorama a Milano

            Il 9 dicembre Pam Panorama ha lanciato a Milano “Pam a Casa”, il nuovo servizio di e-commerce che consente di fare la spesa online, anche di freschi e freschissimi, con consegna garantita entro due ore dall’ordine. Il servizio, attivo sette giorni su sette in alcune aree selezionate della città, è svolto in partnership con Restore. Sul sito è possibile scegliere fra oltre 7 mila prodotti, comprese frutta e verdura. Un servizio non solo comodo, ma anche eco-sostenibile: la consegna infatti avviene tramite furgoncini elettrici, contribuendo a diminuire sensibilmente il livello di smog milanese

            Dalla Redazione

            Pam a Casa

            Dal 9 dicembre c’è una comoda novità per tutti i clienti Pam Panorama di Milano: la storica insegna della Gdo ha infatti lanciato nel capoluogo lombardo il nuovo servizio di e-commerce, che permette di fare acquisti sul sito Pamacasa.it avere la spesa preparata da un personal shopper e comodamente consegnata a casa da un veicolo elettrico entro due ore.

            Pam Panorama Gianpietro Corbari

            L’Ad di Pam Panorama Gianpietro Corbari

            Negli scaffali virtuali sono in assortimento oltre 7 mila prodotti: gli utenti possono scegliere tra un’ampia varietà di prodotti freschi, frutta e verdura, inclusi prodotti tipici del territorio, ma anche prodotti surgelati, pasta, caffè, prodotti per l’infanzia e articoli per la cura della persona. Il tutto è acquistabile con pochi e semplici click e, dopo aver pagato online, i clienti possono godere di consegne ultra-rapide, utili anche per le esigenze dell’ultimo minuto.

            Il servizio è attivo sette giorni su sette e garantisce la consegna entro 2 ore dall’ordine e la gratuità di tale servizio per ordini superiori a 70 euro. Con il primo ordine di almeno 50 euro si otterrà inoltre uno sconto di 10 euro.

            Un servizio non solo comodo, ma anche eco-sostenibile. Con Pam a Casa infatti si riduce il tempo della spesa e quello in coda nel traffico, ma ad essere ridotti saranno soprattutto, grazie alla consegna tramite furgoncini elettrici, le emissioni di CO2 e polveri sottili, contribuendo a diminuire sensibilmente il livello di smog milanese. Il servizio, svolto grazie al supporto del partner Restore, è attivo per ora in alcune aree selezionate della città.

            “Siamo orgogliosi di offrire ai nostri clienti di Milano il servizio di spesa online – dichiara Gianpietro Corbari, amministratore delegato di Pam Panorama -. Navigando nel nostro negozio web si può scegliere tra oltre 7 mila prodotti di uso quotidiano, tra cui anche i freschi, la frutta e la verdura, che possono essere consegnati direttamente a casa al piano in finestre di due ore. Crediamo molto nel connubio tra tradizione ed innovazione e questo a conferma della visione rivolta al futuro della nostra insegna, da sempre attenta ad offrire prodotti di qualità, servizi e soluzioni volte a migliorare la qualità della vita dei consumatori e sempre al passo con i tempi”.

            “Siamo molto contenti che la scelta di Pam sia ricaduta su ReStore per un progetto così importante e composito, che prevede la collaborazione su molteplici fronti: la realizzazione della piattaforma, la gestione delle attività di picking e delivery e la monetizzazione degli spazi pubblicitari del sito attraverso la nostra concessionaria ReStore Media – dichiara Barbara Labate, amministratore delegato di ReStore -. Affrontare per la prima volta una piazza così competitiva e ricettiva è per noi una sfida importante e stimolante, che ci consentirà di mettere alla prova l’esperienza acquisita negli anni in altre realtà territoriali per estendere ulteriormente il servizio di e-commerce in altre città”.

            Copyright: Fruitbook Magazine