pink-lady-home

Pink Lady, commercializzate 175 mila tons. di mele. Leadership in Europa


Pink Lady

Pink Lady prosegue nella sua dinamica di crescita in tutti i mercati europei

La stagione melicola 2107-2018 ha permesso a Pink Lady di proseguire nella sua dinamica di crescita in tutti i mercati europei e di confermare ottimi progressi in altre destinazioni con potenziale di sviluppo. Sono state commercializzate 175 mila tonnellate di Pink Lady (-3% rispetto alla stagione precedente), con un ritmo accelerato di smaltimento delle scorte (+11% a inizio maggio rispetto al 2016/17). In questa stagione si distinguono tre mercati: la Germania che supera il traguardo delle 50 mila tonnellate, la Gran Bretagna con quasi 30 mila tonnellate e la Francia con 22 mila tonnellate, che cresce del 14%. Per quanto riguarda le quote di mercato, si può citare il Belgio che registra un balzo del 42%, seguito da vicino dalla Germania con il 40% e dall’Olanda con il 21%. Notevole anche la Spagna, con una forte crescita del +17% in volume e +20% in quota di mercato, giungendo in questa stagione a 7.066 tonnellate.

 

In un contesto produttivo europeo in calo 22%, Pink Lady ottiene buoni risultati grazie alla decisione di perseguire una strategia di conquista animata da cinque obiettivi basilari: controllare il proprio posizionamento; conservare l’intensità e l’originalità dei dispositivi promozionali; continuare la crescita di potenza della comunicazione per immagini e digitale; porre in rilievo l’iniziativa di responsabilità sociale e garantire al meglio la promessa di qualità.

 

Questa stagione è stata segnata anche dall’ampiezza assunta dall’iniziativa di responsabilità sociale dell’associazione e dalle sue numerose concretizzazioni: il Pink Lady Day (leggi qui), i Talenti Pink Lady, il programma Bee Pink, la presenza al Salone Internazionale dell’Agricoltura di Parigi e la mobilitazione di numerosi professionisti ed esperti nei gruppi tecnici  produzione e bio. Altrettanti valori, iniziative ed elementi di rassicurazione che rispondono alle nuove aspettative sociali dei consumatori e delle insegne partner, sempre più al centro delle preoccupazioni del marchio.

 

Oltre a questi buoni risultati, Pink Lady pensa già alla stagione estiva e alla campagna 2018/19 per continuare a innovare e per confermare questi ottimi risultati. Nel frattempo, per scandire la stagione dell’emisfero Sud, Pink Lady non mancherà di fare sentire la sua voce con numerose campagne ed eventi rinnovati. la celebre mela dal bollino rosa torna sugli schermi nelle settimane 25 e 26 sui canali nazionali e nel digitale in sei Paesi: Germania, Belgio, Olanda, Irlanda, Norvegia e Danimarca. Questa nuova diffusione di spot destinati a tutti i veri buongustai conta di raggiungere i 60 milioni di contatti, con una copertura media del 60% del target. Un ottimo risultato per sostenere questa ambiziosa stagione dell’emisfero Sud fin dalle prime settimane di lancio.

 

Pink Lady quest’anno accompagna per la seconda volta un equipaggio in occasione della Regata Velica 2018. Dal 2 all’8 luglio, invece, l’azienda proporrà un’esposizione tematica sull’alimentazione durante gli Incontri della Fotografia di Arles. Dal 22 al 24 giugno incontro con i consumatori austriaci in occasione del festival Donauinselfest di Vienne. Per finire, dal 15 giugno al 15 luglio il Camion Pink Lady sarà in viaggio a visitare quattro città tedesche: Monaco, Amburgo, Colonia e Francoforte, facendo tappa nei parcheggi dei centri commerciali, ma anche nei pressi dei maxi-schermi installati in occasione della Coppa del Mondo 2018. Un piano d’azione ambizioso coerente con i valori del marchio per sostenere la conquista e la fidelizzazione dei consumatori Pink Lady.

 

Copyright: Fruitbook Magazine





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo