L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Soulgreen, apre a Orio al Serio lo store gluten free con cucina a vista

            Soulgreen
            Aprirà il prossimo 6 luglio all’Oriocenter di Orio al Serio (Bg) il secondo store gluten free firmato Soulgreen. Il nuovo locale – che propone una cucina plant-based, fresca e senza glutine – si affianca ora a quello già presente a Milano, con un format però completamente diverso: un corner di 45mq con cucina a vista. Ampia l’offerta gastronomica, dalla colazione alla cena, senza dimenticare gli spuntini: soluzioni “to-go” e “bowl” personalizzabili, ma anche burger vegetali, pasta gluten free, noodles, zuppe e vellutate, oltre ad un’ampia varietà di smoothies, e molto altro. Il brand – che vuole fare della sostenibilità uno dei suoi punti di forza – è anche attivo in progetti di beneficenza rivolti al sostegno dei più piccoli in diversi paesi. “Credo molto in questa iniziativa – afferma il fondatore Stefano Percassi -, ognuno di noi attraverso le sue scelte alimentari può contribuire alla salvaguardia del pianeta e al sostegno delle persone meno fortunate”

            Dalla Redazione 

            Soulgreen

            Una foto che esprime bene la filosofia di Soulgreen (Foto: Soulgreen)

            Soulgreen, il brand del food “plant-based” e senza glutine, apre il suo secondo store in Italia il prossimo 6 luglio ad Oriocenter, il centro commerciale ad Orio al Serio (BG). Lo store – che segue a distanza di un paio di anni quello presente in Piazza Principessa Clotilde a Milano – ha un format tutto da scoprire: si tratta infatti di un “corner” da 45 mq con cucina a vista, più funzionale alle modalità di consumo dei clienti, che in un centro commerciale come Oriocenter ricercano un servizio rapido nei diversi momenti della giornata: dalla colazione al pranzo, dagli spuntini alla cena. I clienti potranno così ordinare “to-go”, per asporto o scegliere di accomodarsi ai tavoli per gustare il piatto scelto. 

            Uno dei punti di forza della proposta food di Soulgreen sono le “bowl”, i recipienti-terrina che ad Oriocenter potranno essere completamente personalizzati dal consumatore con gli ingredienti che più si addicono ai suoi gusti e necessità nutrizionali. Tra gli altri piatti presenti nel menu i burger vegetali, accompagnati da patatine e gustose salse vegane, oltre alla pasta gluten free – sia italiana che nella variante più internazionale dei noodle -, alle zuppe e vellutate. 

            Per la colazione, il pasto più importante della giornata secondo i nutrizionisti, Soulgreen offrirà delle proposte gourmet dolci e salate, tutte gluten free e vegane, preparate fresche tutti i giorni: dai pancake ai cookie, dal classico pane e marmellata alle torte e muffin, oltre agli sfiziosi ed esotici toast all’avocado. Il tutto accompagnato da tè, caffè e cappuccini realizzati con latte vegetale, che sarà offerto anche in alcune varianti “SuperFood” come quelle alla curcuma e al matcha, oltre alle classiche spremute, ai succhi di frutta e agli smoothie. A completare le proposte durante le calde giornate estive i gelati, i sorbetti vegani e i tè freddi fruttati serviti con panna montata a base di latte di cocco. 

            Soulgreen

            Uno scorcio del locale Soulgreen a Milano, in Piazza Principessa Clotilde (Foto: Soulgreen)

            La filosofia “sostenibile” di Soulgreen trova una delle sue espressioni nella politica plastic-free del locale: i clienti dello store potranno infatti usufruire gratuitamente dell’acqua, che potranno consumare utilizzando i bicchieri biodegradabili o acquistando apposite borracce riutilizzabili.

            Dalla sua costituzione nel 2017, Soulgreen è inoltre attiva in progetti di charity per sostenere il programma Proud to Give Back, dando supporto a bambini in difficoltà e malnutriti. E lo store di Oriocenter, assieme a quello di Milano, sarà coinvolto in questo programma, che è parte integrante della filosofia di Soulgreen. Ogni anno Soulgreen è attivo nel sostegno alimentare di circa 300 bambini malnutriti di diversi Paesi, e dopo l’India e la Thailandia, quest’anno è stata selezionata l’Eritrea con un progetto di Mission Bambini. 

            “Sono felice di aprire nella mia città e proprio ad Oriocenter un nuovo locale Soulgreen”, ha commentato Stefano Percassi, fondatore del brand del food plant-based. “Credo molto in questa iniziativa, e quello che vorrei trasmettere alle persone attraverso Soulgreen è la filosofia che ne sta alla base, il profondo rispetto verso se stessi, gli altri e l’ambiente, perché ognuno di noi attraverso le sue scelte alimentari può contribuire alla salvaguardia del pianeta e al sostegno delle persone meno fortunate di noi”. 

            Copyright: Fruitbook Magazine