L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE PER PROFESSIONISTI E APPASSIONATI DI ORTOFRUTTA
                      L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO
                      L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE PER PROFESSIONISTI E APPASSIONATI DI ORTOFRUTTA

                      Spreafico, riparte la campagna Tango Fruit: si amplia la produzione italiana

                      Tango Fruit

                      Al via la nuova campagna Tango Fruit: per la seconda stagione consecutiva, Spreafico – azienda leader in Italia nella produzione, importazione e commercializzazione di frutta e verdura – svilupperà la distribuzione in esclusiva del marchio di mandarini sul mercato italiano. La campagna coinvolgerà sia i mercati tradizionali, sia le più importanti insegne della GDO, in cui sarà disponibile dalla seconda settimana di gennaio.

                      Il mandarino Tango Fruit è la super selezione della varietà Tang Gold e, per questo motivo, risponde ad elevati standard qualitativi: è ricco di vitamina C, la sua polpa è dolce e succosa, si sbuccia facilmente senza lasciare residui bianchi sugli spicchi ed è naturalmente senza semi. Tango Fruit è sostenibile e Bee Friendly perché non interferisce con il processo di impollinazione delle api. Inoltre, è possibile coltivare qualsiasi altro prodotto di fianco alle piantagioni di mandarino Tango Fruit senza intaccarle.

                      Grazie alle diverse origini, un importante obiettivo è quello di commercializzare Tango Fruit tutto l’anno e, dalle prime impressioni ricevute dal mercato, è stato davvero apprezzato: tutto questo grazie al forte impegno, all’attenzione e alla selezione che vengono posti sia in fase di raccolta che nei centri di confezionamento e nei nostri centri distributivi in Italia” – spiega Raffaele Spreafico, amministratore delegato dell’azienda -. L’obiettivo principale resta sempre quello di garantire ai clienti e consumatori finali la migliore qualità del prodotto”. Nell’ottica di rafforzare la filiera integrata dell’azienda, inoltre, di recente si è deciso di potenziare ulteriormente la produzione italiana: “In Italia, abbiamo acquisito la licenza per 100 ettari, che pianteremo nei prossimi 3 anni”, continua Raffaele Spreafico.

                      Un’attenzione particolare è stata poi rivolta al marketing, per esaltare le caratteristiche distintive del mandarino e valorizzare il brand: “Stiamo lavorando al fine di commercializzare al meglio Tango Fruit nei diversi settori in cui operiamo, dalla distribuzione moderna al mercato tradizionale – prosegue –. Tale impegno verrà supportato da un’importante campagna di comunicazione, studiata sul consumatore italiano”.

                      L’operazione coinvolgerà sia il lato digital che i canali off-line e partirà dalla creazione di una nuova landing page dedicata; quest’ultima sarà affiancata dalle attività sui social network, su cui saranno effettuate azioni di promozione geo-localizzata con gli obiettivi di generare brand awareness, acquisire nuovi fan ed interagire con loro. Saranno ingaggiati diversi influencer particolarmente affermati nel panorama italiano dei canali dedicati al food su Instagram: Antonella Pagliaroli (@frames_of_sugar), Anna Rita Granata (@anna_rita_granata), Federica Gianelli (@papillamonella), Valentina Previdi (@valentinaprevidi), Luisa Ambrosini (@tacchiepentole), Monica Bergomi (@lalunasulcucchiaio), Cristina Mauri (@good_food_lab), Valentina Tozza (@la_cucina_che_vale) e Anna Fracassi (@lennesimoblog). Inoltre, sarà organizzato un brunch di presentazione e degustazione di Tango Fruit – rigorosamente nel rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid – e sarà avviata una collaborazione con la piattaforma Fab!, che coinvolgerà l’omonima pagina Instagram (@thatsfabofficial).

                      Infine, saranno avviati piani di comunicazione personalizzati declinati sui clienti con cui verranno sviluppate collaborazioni di successo, oltre alla creazione di tradizionali materiali POS ed espositori per i punti vendita, tra cui rotair, poster, adesivi da terra e slitte personalizzati. Tutta la comunicazione sarà incentrata sulle peculiarità che rendono unico Tango Fruit: la sua elevata qualità, le sue caratteristiche organolettiche uniche, l’elevato contenuto di vitamina C e il carattere sostenibile e Bee Friendly.

                      Copyright: Fruitbook Magazine