supermarket-snack-home

“Supermarket 2025”, si parla della Gdo del futuro al summit di Retail Institute


Supermarket 2025

A Bologna si parla del supermercato del futuro al summit organizzato da Retail Institute

I player più importanti della piccola e grande distribuzione organizzata sono al centro di Supermarket 2025, il summit organizzato da Retail Institute Italy e Retail Institute Germany, in programma per il 22 e 23 marzo presso il Royal Hotel Carlton di BolognaSi parte dal consumatore di oggi, sempre più consapevole e attento al futuro della distribuzione. Anche se focalizzato sul negozio fisico, il consumatore si aspetta di sfruttare al massimo soluzioni tecnologiche innovative, personalizzate e multimediali che consentono un ampio accesso gratuito ai nuovi servizi offerti.

 

Supermarket 2025  è un evento internazionale che mira ad analizzare i nuovi comportamenti dei consumatori e gli scenari futuri del supermercato moderno: per questo uno degli obiettivi del convegno è scoprire come cambiano i generi alimentari in alcuni dei principali Paesi del mondo – come Francia, Italia, Stati Uniti e Germania – ma anche analizzare nuove tecnologie, ambienti multimediali, strumenti che ottimizzano la raccolta e il pagamento dei prodotti acquistati e la capacità di ricevere informazioni in tempo reale.

 

La due giorni di summit bolognese – giunto alla seconda edizione dopo il successo di Supermarket 2020 – prevede sessioni di contenuti e momenti di networking, dove i partecipanti avranno la possibilità di arricchire la loro esperienza personale e professionale. Le sessioni delle giornate saranno le seguenti: Scenario Internazionale: USA e Europa; Strategie: global, local, glocal; Tecnologia e della multicanalità nel settore grocery; Nuovi format e modelli distributivi. 

 

All’evento saranno presenti in qualità di speaker – oltre ad esperti di marketing ed esponenti del mondo accademico e della ricerca – una serie di rappresentanti di alcune delle più importanti realtà della Gdo italiana e internazionale: Giorgio Santambrogio (Gruppo Végé), Massimo Bongiovanni (Eurocoop), Stèphane Coum (Carrefour), Fabio Donà (‎Aspiag Service – Despar Nordest), Jan Lingenbrinck (EDEKA Food Tech Projects), Francesco Pomarico (Megamark), Ken Pray (Kroger), Tiziana Primori (Eataly World), Michael Radau (Superbiomarkt), Federico Sargenti (Supermercato24), Dieter Hieber (Hieber’s Frische Center).

 

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web ufficiale dell’evento.

 

Copyright: Fruitbook Magazine