Ambrosia_Kanzi

Val Venosta, la grande famiglia delle mele. Novità sul web e nei punti vendita


Val Venosta

“La comunicazione per il 2019 – spiega Benjamin Laimer, referente marketing Mela Val Venosta – si focalizzerà su un unico e chiaro messaggio rivolto al trade: la Val Venosta, è un’unica grande famiglia delle mele che integra i due metodi di produzione per trasmettere tutta l’eccellenza venostana. La nostra produzione è ampia e comprende un ricco assortimento varietale, sia integrato che biologico, da una qualità eccezionale perché garantita in ogni fase di filiera e rispettosa dell’ambiente, capace di arrivare al cliente con un ottimo servizio e con prodotti senza eguali. Il messaggio comunicativo scelto è nuovo, efficace ed inequivocabile in quanto riesce ad offrire al trade un’immagine completa ed immediata della nostra intera offerta, ma anche uno spaccato delle skills che caratterizzano il nostro saper fare”.

 

Da novembre 2018 fino a fine aprile 2019 siamo presenti con le attività di degustazione per informare ed educare il consumatore direttamente sul punto vendita: orientare sulle nuove varietà, come Envy™, Ambrosia™, Kanzi® o Yello® e sulle loro caratteristiche organolettiche è l’obiettivo fondamentale per introdurre al meglio l’assortimento varietale Mela Val Venosta, ma è anche uno strumento ideale per affiancare il retailer con un servizio ad hoc in grado di “parlare” e coinvolgere il consumatore.

 

Per questa stagione 2018-19, un altro esempio di collaborazione efficace con il retailer, saranno gli allestimenti con Mini Isole, che verranno introdotti per esporre al meglio le nuove referenze: più visibilità cromatica per dare risalto alle nuove varietà e incuriosire il consumatore, senza che si perdano tra le tante varietà di mele che si trovano a scaffale. Anche le Mini Isole Bio compariranno su alcuni punti vendita selezionati e specializzati per portare a conoscenza del grande pubblico la produzione biologica venostana e il Progetto BioGraphy, che anche quest’anno si arricchisce di nuovi contadini e nuovi contenuti. Creato per fornire un’informazione corretta e trasparente, BioGraphy vuole essere un collegamento diretto dall’etichetta, che riporta il nome del produttore BIO Val Venosta, al portale biography.vip.coop, per trasmettere al consumatore i valori di rintracciabilità, certezza della provenienza e sicurezza.

 

Val Venosta

Benjamin Laimer, referente marketing Mela Val Venosta

Dopo il restyling del sito vip.coop dedicato al consumatore, anche la sezione business rivolta al trade ha una nuova veste. L’ultima release della nuova sezione Business di vip.coop è apprezzata perchè punto d’accesso pratico ed immediato per un utente attento ed esigente. La parte Magazine verrà arricchita ogni mese con due articoli accattivanti e notizie ufficiali, per chi vuole avere sempre un filo diretto su tutte le news di Mela Val Venosta.

 

Mela Val Venosta continuerà nel 2019 nella sua intensa attività social. Facebook rimane il canale più attivo con oltre 105 mila fan ottenuti con una strategia digital costruita meticolosamente con un pubblico attivo che interagisce (125 mila interazioni/mese di media) e cerca informazioni sulle varietà di mele, sulla tracciabilità della filiera, sulla melicoltura in genere e sulle dinamiche dei concorsi. Instagram, sia quello italiano, che quello spagnolo, è il canale più ricco di immagini, forse il più impattante dal lato emotivo.

 

Mela Val Venosta ottimizzerà anche nel 2019 le potenzialità dei social network affidandosi alle nuove tendenze digital: grazie al coinvolgimento di influencer e foodblogger selezionate, Mela Val Venosta avrà contenuti sempre nuovi e soprattutto personalizzati per un utilizzo trasversale e crossmediatico per i propri canali.

 

Di seguito la video intervista a Benjamin Laimer, che anticipa le novità del 2019.

 

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo