Caputo-ben-plma-fm

Caputo al PLMA di Amsterdam, focus sul benessere. Per i più piccoli c’è SpongeBob


Il benessere del consumatore è stato protagonista dello stand Vincenzo Caputo alla PLMA di Amsterdam, fiera di riferimento in Europa per la private label, vale a dire i prodotti a marchio del distributore. Per la storica azienda campana, che lavora e confeziona frutta secca con alti standard qualitativi, la private label costituisce il 40 per cento del fatturato realizzato in Italia. Tra le linee a marchio Caputo più innovative da proporre ai retailers ci sono la linea “Liberi” senza sale, la linea snack “Ben Family” che vede come testimonial per i più piccoli Spongebob e la linea “Ora Frutta” con frutta disidratata, biologica e italiana

 

Dalla Redazione

 

Vincenzo Caputo

La linea Caputo “Liberi” senza sale (Copyright: Fm)

Per oltre trenta anni, la fiera internazionale PLMA – “Il Mondo del Marchio del Distributore” ha riunito produttori e rivenditori al dettaglio alla ricerca di nuovi prodotti, di nuovi contatti e di nuove idee in grado di facilitare il successo e la crescita dei propri programmi relativi al marchio del distributore. Le quote di mercato della private label hanno raggiunto livelli record e secondo le previsioni ci sarà un’ulteriore crescita, grazie all’espansione internazionale delle aziende che operano nella vendita al dettaglio.

 

Tra le aziende di riferimento per il prodotto a marchio in Italia e all’estero c’è la Vincenzo Caputo di Somma Vesuviana (Napoli), che dal 1930 lavora e confeziona frutta secca, convenzionale e biologica, con altissimi standard qualitativi. La partecipazione alla fiera PLMA di Amsterdam, svoltasi a fine maggio, ha visto protagonista il benessere, declinato nella rinnovata linea snack chiamata “Ben Family” e nella linea “Liberi” composta da quattro referenze (anacardi, pistacchi, arachidi e mandorle) tostate e senza l’aggiunta di sale.

 

Vincenzo Caputo

La linea Caputo “Ben Family” con il nuovo testimonial SpongeBob (Copyright: Fm)

La linea “Ben Family” è stata pensata per uno snack salutare (30 grammi, senza conservanti), comodo grazie alle pratiche confezioni doypack, e appositamente studiata per il suo target: “Miss Ben”, fonte di vitamina E, è composta da nocciole, mirtilli rossi e anacardi; “Mister Ben”, fonte di magnesio e potassio, è composta da mandorle, noci e mirtilli rossi; “Little Ben” è fonte di vitamina C ed è un misto di formine di sola frutta (lampone, albicocca e fragole) con in più il baobab che è il frutto che in natura contiene più vitamina C.

 

E per attirare l’attenzione dei più piccoli, sulle confezioni di “Little Ben” ci sarà a partire dal prossimo settembre SpongeBob, l’allegra spugna marina protagonista del fortunato cartone animato americano in onda in Italia dal 2004. Sia la linea “Ben Family” che la linea “Liberi” sono proposte con espositori personalizzati.

 

Vincenzo Caputo

La linea Caputo “Ora Frutta” esposta anche nel New Products Expo del PLMA (Copyright: Fm)

Grande visibilità anche per “Ora Frutta”, l’ultima nata in casa Caputo, una linea premium di frutta, essiccata a bassa temperatura per preservare i nutrienti della frutta fresca, proveniente da produzioni italiane e biologiche. Originalissimi packs hanno donato un profumo di estate allo stand e stupito molti visitatori internazionali. Per le sue caratteristiche “Ora frutta” è stata selezionata per essere esposta nella prestigiosa galleria New Products Expo durante il PLMA di Amsterdam.

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo