del-monte-fresh

Fresh Del Monte, perdite per 22 milioni di dollari nel 2018. Cresce il fresh cut


Fresh Del Monte ha chiuso l’anno con un fatturato di 4,5 miliardi di dollari, registrando un +10% rispetto al 2017. Tuttavia alcuni fattori hanno contribuito a determinare una forte oscillazione in negativo (-142,7 milioni di dollari) degli utili, che oggi si traducono per il gruppo in una perdita netta di 21,9 milioni di dollari. Il calo è dovuto ai maggiori costi per la frutta e la distribuzione in tutti i segmenti della Fresh Del Monte. Le vendite sono diminuite per le banane, ma questa contrazione è stata in parte compensata dall’aumento delle vendite di avocado e dallo sviluppo positivo della quarta gamma, a seguito dell’acquisizione dell’americana Mann Packing Company

 

Dalla Redazione

 

Fresh Del MonteFresh Del Monte, tra i leader mondiali nella produzione e  distributore di frutta e verdura fresca e fresh-cut, ha comunicato i dati relativi al bilancio finanziario 2018, che parlano di alcuni fattori che hanno contribuito a registrare una perdita netta di 21,9 milioni di dollari. Questo risultato segna una forte oscillazione in negativo (-142,7 milioni di dollari) rispetto all’anno precedente, quando il gruppo chiudeva il 2017 con un utile netto di 120,8 milioni di dollari.

 

L’utile operativo è sceso da 52,7 milioni a 38,6 milioni di dollari, principalmente attribuibile ad alcune attività che si sono svalutate e ad altri oneri e al profitto lordo, che è sceso da 331,6 milioni a 279,8 milioni, penalizzato da un aumento dei costi della frutta e della logistica in tutti i segmenti di mercato del gruppo e anche a volumi di vendita più bassi per le banane, come riporta Fruitnet. La perdita è avvenuta nonostante un aumento del 10% su base annua delle vendite, che si sono attestate a 4,5 miliardi di dollari: i volumi delle banane sono diminuiti, ma per contro sono stati venduti più avocado, seppur il prezzo sia stato deludente. Anche nell’ultimo trimestre dell’esercizio è stato registrato un fatturato superiore a 1 miliardo di dollari. L’aumento del fatturato è dovuto principalmente all’aumento del volume delle vendite di frutta e verdura fresh-cut e all’aumento del volume delle vendite degli altri prodotti ortofrutticoli dell’azienda, anche grazie all’acquisizione dell’americana Mann Packing Company.

 

“Stiamo registrando vendite maggiori in Nord America grazie all’acquisizione di Mann Packing Company nel 2018. – dichiara Mohammad Abu-Ghazaleh, presidente e amministratore delegato di Fresh Del Monte – Questa acquisizione strategica ha accelerato gli sforzi per diversificare la nostra presenza nel settore della quarta gamma”.

 

“Siamo orgogliosi – prosegue Abu-Ghazaleh – dell’esito positivo di questa acquisizione, in un anno in cui abbiamo affrontato una serie di altre sfide, tra cui ritardi nei porti, gravi eventi climatici invernali e scarsità di camion negli Stati Uniti, tutto ciò unitamente a maggiori costi operativi. Per il 2019 continueremo a focalizzare l’attenzione sull’attuazione delle nostre strategie operative e ad adottare misure aggressive per trasformare la nostra azienda e per soddisfare la domanda dei consumatori di prodotti alimentari sani e convenienti”.

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo