Lidl-milano-lorenteggio-2018

Lidl, 40 nuove aperture nel 2018. A Milano debutta il format urbano


Lidl Italia prosegue il piano di espansione in Italia. Sono 40 le nuove aperture programmate nel 2018, poco meno di quelle di Aldi. Con la differenza che il primo parte da una rete di 600 punti vendita, il secondo da zero. Ci saranno poi oltre 50 ristrutturazioni di store esistenti, che avranno il nuovo vestito introdotto nel 2016. Un vestito che nelle città potrà assumere la forma su due piani (parcheggio coperto al piano terra e area di vendita al primo piano), introdotta a Bologna l’anno scorso (leggi la news) e arrivato ora anche a Milano, in via Giordani 30, di fronte all’Esselunga di via Lorenteggio. Al via su tutta la rete nazionale la collaborazione con il Banco Alimentare per recuperare le eccedenze

 

di Eugenio Felice

 

Lidl-esterno-urbano-milano-2018

Il nuovo format urbano di via Pietro Giordani 30 a Milano

Lidl Italia ha inaugurato oggi, lunedì 26 febbraio, un nuovo punto vendita in via Pietro Giordani, 30, zona Lorenteggio. Lo store, frutto di un progetto di recupero edilizio di un’area dismessa da oltre 10 anni, si sviluppa su due livelli: al piano terra si trova un comodo parcheggio con oltre 110 posti auto a disposizione della clientela, mentre al piano superiore, tramite tappeto mobile, si accede all’ampia area vendita da oltre 1.400 mq. È il quarto punto vendita in Italia con questa conformazione su due piani, il primo nel capoluogo lombardo. Il vestito è quello inaugurato nella primavera del 2016, con ampie vetrate e un’estetica interna moderna e funzionale.

 

Lidl-ortofrutta-milano-2018

Il reparto ortofrutta, con nuova cartellonistica

L’edificio ha una spiccata impostazione green: dispone di un impianto fotovoltaico che copre circa un quarto del fabbisogno del punto vendita, di postazioni per il rifornimento di automobili elettriche o ibride e di un sistema di recupero delle acque piovane. Dal punto vista energetico, il 100 per cento dell’energia utilizzata dal supermercato proviene da fonti rinnovabili. Inoltre, l’impianto di luci a LED di cui dispone la struttura consente di risparmiare oltre il 50 per cento rispetto alla normale illuminazione e gli impianti tecnologicamente evoluti utilizzati rappresentano un’ulteriore testimonianza della sempre maggiore attenzione di Lidl verso la sostenibilità ambientale.

 

Lidl-arduino-immobiliare-2018

Emilio Arduino, AD Sviluppo Immobiliare Lidl Italia

All’inaugurazione, Emilio Arduino, amministratore delegato Sviluppo Immobiliare e Servizi Centrali di Lidl Italia, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di presentare questo nuovo format in una città importante come Milano. Un negozio di nuovissima generazione dal dna eco-sostenibile e concepito per valorizzare il contesto ambientale, riducendo al minimo l’impatto, pensato e progettato per le città secondo le recentissime disposizioni sul contenimento del consumo del territorio. Lidl è presente in Italia da 25 anni e può contare su una rete di oltre 600 punti vendita. Questo store interpreta al meglio l’evoluzione compiuta dalla nostra Insegna e traccia la strada del nostro sviluppo immobiliare futuro”.

 

Lidl-alesto-gusto-benessere-milano-2018

Un dettaglio della nuova isola “Gusto&Benessere”

Il punto vendita ha dimensioni importanti, che consentono di presentare al meglio un assortimento ampio per una spesa alimentare di qualità: oltre 2.000 articoli, di cui più dell’80 per cento made in Italy, una vasta offerta di prodotti da forno sfornati caldi in punto vendita e un ricco reparto frutta e verdura. Nell’assortimento cresce tutto ciò che è free from, biologico e vegetariano e tra le novità c’è la nuova isola “Gusto&Benessere“. La centralità della spesa alimentare, con prodotti freschissimi e eccellenze del territorio, si completa con l’offerta di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene personale e il petfood. L’offerta punta come sempre alla migliore qualità al prezzo più conveniente.

 

Lidl-panetteria-milano-2018

All’ingresso il reparto panetteria, che guarda l’ortofrutta

Consapevole della propria responsabilità nei confronti della società in cui opera e fedele al proprio motto “Sulla via del domani”, Lidl Italia, in collaborazione con il Banco Alimentare, ha avviato il programma nazionale “Oltre il carrello – Lidl contro lo spreco” che punta a ridurre lo spreco alimentare donando le eccedenze di cibo a chi ne ha bisogno. Anche il nuovo punto vendita di Milano via Giordani donerà i prodotti alimentari – dal pane all’ortofrutta fino agli articoli confezionati – non più vendibili secondo gli standard commerciali, ma ancora buoni e sicuri, all’Associazione Banco Alimentare Lombardia, attraverso un piano di ritiro quasi giornaliero. Le eccedenze sono destinate a una rete di strutture caritative locali.

 

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo