Lidl-viale-Bezzi-Milano-manto-erboso-tetto-2019-Fm

Lidl si rinnova a Milano: crescono dimensioni e offerta, migliorano sostenibilità ed esperienza d’acquisto


C’è anche una copertura sul tetto in erba vera, su 1.845 metri quadrati, oltre a un impianto fotovoltaico da 50 kW. Per chi era abituato al precedente Lidl di viale Bezzi, aperta nel 1998, sarà un cambiamento radicale, a partire dalla struttura su due piani con il parcheggio al piano terra da 110 posti auto con tanto di colonnine di ricarica per biciclette e automobili elettriche. Un aspetto moderno e funzionale, con ampie vetrate, che ripete, migliorandole, le soluzioni già viste, per restare nel capoluogo lombardo, in via Giordani e in viale Monza. L’area di vendita, al primo piano è aumentata a 1.330 metri quadrati, con un assortimento più ampio, che comprende un numero maggiore di prodotti freschi e pronti, tra cui la nuova linea a marchio “chef select”. Fra le novità c’è anche l’e-commerce: è stata infatti annunciata a Milano la partnership con Supermercato24 per la consegna a domicilio della spesa ordinata online. Un servizio che entro fine gennaio sarà attivo in diverse città italiane (leggi qui)

 

di Eugenio Felice

 

Lidl-viale-Bezzi-Milano-esterno-2019-Fm

Il nuovissimo Lidl “metropolitano” di viale Bezzi a Milano

Si è tenuta stamattina la presentazione del nuovo punto vendita Lidl di Viale Ergisto Bezzi 69 a Milano. Lo store, che sorge sull’area occupata dal supermercato Lidl aperto nel 1998, si sviluppa su due livelli: al piano terra si trova un comodo parcheggio con oltre 110 posti auto coperti a disposizione della clientela, mentre al piano superiore, tramite tappeto mobile, si accede all’ampia area vendita da oltre 1.300 metri quadrati. L’edificio rispecchia il nuovo format metropolitano presentato dall’insegna un anno fa con i punti vendita di via Giordani e viale Monza, sempre a Milano. Una struttura di nuovissima generazione dal dna eco-sostenibile, concepita per adattarsi agli spazi cittadini grazie allo sviluppo verticale che consente di non rinunciare all’ampio parcheggio.

 

Lidl-viale-Bezzi-Milano-manto-erboso-tetto-2019-Fm

Manto erboso e impianto fotovoltaico sul tetto del supermercato di via Bezzi

Il punto vendita, che vanta la classe energetica A+, dispone di un impianto fotovoltaico da 50 kW, di postazioni per il rifornimento di automobili elettriche o ibride e di una copertura di manto erboso da 1.845 metri quadrati. Inoltre, il 100% dell’energia utilizzata dal supermercato proviene da fonti rinnovabili e l’impianto di luci a LED di cui dispone la struttura consente di risparmiare oltre il 50% rispetto alla normale illuminazione. Le ampie vetrate e un’estetica moderna e funzionale completano il punto vendita, che ben si inserisce nel contesto metropolitano di una delle arterie di maggior passaggio viabilistico della circonvallazione milanese. I lavori di demolizione e ricostruzione sono durati 6 mesi, l’apertura al pubblico ci sarà giovedì 24 gennaio, con 48 dipendenti, 16 in più rispetto al precedente punto vendita.

 

Lidl-viale-Bezzi-Milano-2019-gastronomia-copy-Fm

Tra le novità, quattro vasche per la gastronomia (Copyright: Fm)

Sugli scaffali del nuovo supermercato, aperto da lunedì a sabato dalle 8:00 alle 21:30 e la domenica dalle 8:30 alle 21:00, i clienti potranno trovare un ampio assortimento di oltre 2.000 prodotti, con una sempre maggiore offerta di prodotti freschi e pronti al consumo. Oltre l’80% degli articoli è made in Italy, in particolare la linea Italiamo che rappresenta il meglio del patrimonio gastronomico del nostro Paese e coniuga ottima qualità a un prezzo conveniente. Sempre in linea con il percorso di italianità intrapreso, torna sugli scaffali la gamma di prodotti “FDAI – Firmato dagli agricoltori italiani” che si caratterizza per l’utilizzo di materie di prima scelta, 100% italiane e tracciabili, un ricco paniere di articoli, che brillano per qualità e per gli elevati standard di etica e trasparenza.

 

Lidl-Boselli-Arduino-Lidl-2019-copy-Fm

Luca Boselli e Emilio Arduino di Lidl Italia (Copyright: Fm)

La dirigenza Lidl, rappresentata dall’amministratore delegato Finanza Luca Boselli e dall’amministratore delegato Sviluppo Immobiliare Emilio Arduino, oltre a riaffermare l’italianità del gruppo distributivo e l’intenzione di assumere 2.000 nuovi collaboratori nel 2019, ha anche annunciato la partnership con Supermercato24 per la consegna a domicilio della spesa ordinata online. Un servizio riservato oggi alla clientela del nuovo supermercato di viale Bezzi e di altri punti vendita di Milano, Roma, Verona ed entro fine mese anche di altre città italiane (leggi la news). Si rafforza infine la collaborazione con il Banco Alimentare: grazie al recupero delle eccedenze alimentari, nel 2018 Lidl ha raccolto 2 mila tonnellate di cibo, equivalenti a 4 milioni di pasti.

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo