1377148_695343007144416_1426743591_n

Madrid: Fruit Attraction 2013 più grande che mai


Mancano 16 giorni al via della quinta edizione di Fruit Attraction, la fiera spagnola del settore ortofrutticolo. Prevista per quest’anno la più grande partecipazione di sempre: si aspettano più di 600 aziende e 30.000 presenze da oltre 70 paesi diversi. Lo slogan di Fruit Attraction 2013 recita: “Il posto giusto al momento giusto”.

di Irene Pasquetto

Fiera Fruit Attraction Madrid 2013

Sulla griglia di partenza Fruit Attraction 2013 di Madrid (16-18 ottobre), con la promessa di essere più grande che mai: la superficie dell’evento è stata aumentata più del 10%. La fiera si propone ai partecipanti come una piattaforma per la promozione e l’espansione internazionale del settore ortofrutticolo: un luogo dove si incontrano domanda ed offerta.

In soli tre giorni e in un unico spazio è possibile incontrare circa 600 buyer provenienti dai principali Paesi di destino per l’export spagnolo, quali Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Belgio, Svezia e Paesi Bassi. Non manca anche la presenza di buyer provenienti da mercati sempre più in crescita come Russia, Polonia, Estonia, Lituania, Lettonia e Sud Africa, ma anche Cina, l’India e gli Emirati Arabi. Saranno inoltre presenti operatori dell’America Latina (Cile, Brasile, Messico, Ecuador, Uruguay).

Per chi fosse intenzionato a visitare la fiera, è necessario registrarsi cliccando qui ed è previsto uno sconto del 50% per chi compra il biglietto online. A questo link è possibile consultare gratuitamente il catalogo ufficiale online. E trovate invece a questo indirizzo l’elenco completo di workshop, eventi e convegni organizzati a Fruit Attraction 2013, Madrid.

Qualche scatto dall’edizione precedente:

Tra i workshop in programma: il GlobalGAP Tour Spagna (15 ottobre), il 2° seminario sulla vendita al dettaglio della frutta (16 ottobre), il summit Fruit Attraction sulle drupacee (17 ottobre), il Workshop Conecta sulla distribuzione (17 ottobre), e le tendenze e l’innovazione nel settore della commercializzazione di prodotti fresh-cut negli Stati Uniti e in Europa (18 ottobre).