orsero masterchef

Orsero, i conti tornano a brillare. Il fatturato sale a 938 milioni di euro (+36,9%)


Il Cda di Orsero nella seduta del 20 marzo ha approvato il bilancio 2017 e i dati economico-finanziari consolidati pro-forma al 31 dicembre 2017, che tengono conto anche delle società Hermanos Fernández López, Fruttital Firenze e Galandi acquisite in toto a luglio 2017. Solida la struttura patrimoniale e finanziaria di gruppo, che chiude l’anno con un fatturato di 937,8 milioni di euro. Il patrimonio netto della società è di 145,7 milioni di euro, l’indebitamento finanziario netto di 46,5 milioni. Si consolida la strategia di focalizzazione sul core-business della distribuzione di frutta e verdura fresca

 

Dalla Redazione

 

Orsero

Torna in salute il bilancio di Orsero, che chiude il 2017 con un fatturato di 938 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione di Orsero, società quotata in borsa e holding dell’omonimo gruppo italiano e internazionale tra i leader nell’Europa mediterranea per l’importazione e la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi, ha approvato il progetto di bilancio di esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2017. Riunitosi il 20 marzo sotto la presidenza di Paolo Prudenziati, il CdA ha inoltre approvato i dati finanziari consolidati pro-forma al 31 dicembre 2017, che tengono conto del completamento dell’acquisizione da parte del gruppo delle società Hermanos Fernández López, Fruttital Firenze e Galandi. A luglio 2017 infatti Orsero ha sottoscritto un accordo con queste tre società per l’acquisizione del 50% del loro capitale sociale: il restante 50% era già detenuto da GF Distribuzione S.r.l., società controllata al 100% da Orsero.

 

Altra importante manovra economica avvenuta nel 2017 è stata l’incorporazione della società GF Group in Glenalta Food (leggi qui ). Dalla fusione è nata Orsero S.p.A., capogruppo del Gruppo Orsero, le cui azioni da febbraio 2017 sono quotate in borsa.

 

I dati approvati in data 20 marzo non presentano scostamenti significativi rispetto ai dati preliminari diffusi il 22 febbraio scorso (leggi qui). Orsero ha chiuso il 2017 con ricavi “reported” per 819 milioni di euro, 26,3 milioni di ebitda adjusted e 13 milioni di utile netto. I dati proforma (ovvero il bilancio che tiene conto anche delle società acquisite, per l’intero esercizio) parlano di un fatturato che sale a 937,8 milioni di euro, “con un incremento complessivo del 36,9%, che si compone di un incremento del 3,2% a perimetro costante e di un incremento del 33,7% per effetto del consolidamento a partire a partire dal 1° gennaio 2017 delle acquisizioni effettuate nel settore distribuzione”, sottolinea il gruppo in una nota ufficiale.

 

Orsero

Raffaella Orsero, Ceo e vice presidente del gruppo, insieme al fratello

L’adjusted ebitda è di 31,3 milioni di euro (pari al 3,3% dei ricavi netti) mentre il risultato netto del gruppo ammonta a 15,1 milioni di euro. Il patrimonio netto totale di Orsero è di 145,7 milioni di euro, l’indebitamento finanziario netto di 46,5 milioni. Il CdA proporrà all’Assemblea convocata per il 19 o 20 aprile un dividendo di 0,12 euro e un programma di buy back.

 

“L’esercizio 2017 premia la strategia del Gruppo Orsero di rafforzamento e focalizzazione nel settore della distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi, che risponde positivamente ad una fase complicata per la BU Import & Shipping”, sottolinea Raffaella Orsero, vice-presidente e CEO del gruppo. “Le performance del core-business del Gruppo sono molto soddisfacenti nei principali mercati di riferimento. – continua Raffaella Orsero – La crescita organica e le acquisizioni effettuate in corso d’anno in Spagna e Italia testimoniano il forte commitment di Orsero nel perseguire la strategia di crescita sul core-business, sia per linee interne che per linee esterne. Ritengo che il gruppo possa giocare un ruolo importante nei prossimi anni in un settore connotato da un grande fermento”.

 

Copyright: Fruitbook Magazine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo