L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Il supermercato del futuro? Bartolini, Cefla: “Parola d’ordine: retailtainment”

            Cefla, gruppo multibusiness di Imola specializzato nelle soluzioni di arredo per il punto vendita e nell’illuminazione LED, partecipa a TuttoFood e a Macfrut. In Fiera a Rimini, in particolare, Cefla con la sua divisione Shopfitting è presente con uno stand (n. 115 al padiglione B1) che riproduce un corner di vendita dedicato all’ortofrutta, con soluzioni di arredo studiate per valorizzare i prodotti e la loro freschezza, affiancate a tecnologie innovative come la Grow Unit. Ce ne parla il managing director di Cefla Shopfitting Stefano Bartolini

             

            di Carlotta Benini

             

            Cefla shopfitting

            Un reparto ortofrutta arredato da Cefla Shopfitting

            Il supermercato del futuro? Sarà quello che farà dell’esperienza di acquisto anche un’occasione di svago e di benessere, grazie a un’esposizione accattivante e smart, in grado di suscitare emozioni, di creare valore aggiunto al prodotto, integrando in un solo concept la tecnologia e la relazione umana. In una parola: retailtainment. Si giocano su questo neologismo le sfide future di Cefla, storico gruppo multibusiness con sede a Imola che, con le sue divisioni Shopfitting e Lighting, è leader nelle soluzioni d’arredo per il punto vendita e nella tecnologia LED. L’azienda nella seconda settimana di maggio è presente sia a Seeds&Chips (Tuttofood) a Milano che a Macfrut a Rimini.

             

            Bartolini Cefla Shopfitting

            Stefano Bartolini, managing director di Cefla Shopfitting

            “Mentre a Milano portiamo in vetrina la tecnologia e tutte le sue componenti, alla fiera di Rimini siamo presenti dall’8 al 10 maggio con uno stand, costruito esclusivamente con nostri materiali, dove abbiamo ricreato un corner di vendita pensato appositamente per l’ortofrutta”, esordisce Stefano Bartolini, managing director di Cefla Shopfitting. Quello a Macfrut (padiglione B1, stand 115) si configura come uno spazio dal design semplice e contemporaneo, che esprime “freschezza, calore e colore”, precisa il manager, e dove la tradizione sposa l’innovazione. Accanto alle soluzioni più “classiche” per l’arredo del reparto ortofrutta (es. tubolari per l’esposizione di frutta e verdura, isole, banchi serviti, totem), spiccano tecnologie innovative come i sistemi di nebulizzazione per mantenere i prodotti più freschi sui banchi, o le lampade LED specifiche per l’ortofrutta, dotate di una luce appositamente studiata per mettere in risalto i prodotti stessi.

             

            Nello stand a Macfrut sarà in mostra anche la Grow Unit, un innovativo sistema indoor per la produzione di microgreens attraverso irrigazione e illuminazione LED, nato dal know-how Cefla in collaborazione con la ricerca universitaria. Questa sorta di “orto instore” un anno fa ha fatto il suo debutto in Gdo, in due superstore Conad della Romagna (leggi qui). “Quella in Conad si è rivelata un’esperienza positiva. – rivela Bartolini – La Grow Unit nel frattempo si è evoluta, con una formula che rende più semplice tutta la gestione del nutrimento dei micro ortaggi, oggi disponibili anche in cialda. È un progetto con grande potenziale di sviluppo, che sta trovando anche nuove strade, non solo in ambito retail: stiamo infatti raccogliendo riscontri molto positivi da alcuni potenziali nuovi partner del canale horeca”.

             

            Cefla Shopfitting

            Il rendering dello stand a Macfrut 2019

            “Cefla è l’unico produttore di soluzioni e tecnologie per il punto vendita presente a Macfrut. – ci tiene a precisare Bartolini a proposito della tre giorni fieristica riminese – Partecipiamo perché intendiamo supportare un settore, quello ortofrutticolo, nel quale crediamo molto, che rappresenta un’eccellenza del sistema economico italiano e che vede anche per noi degli spazi strategici di sviluppo”. “Siamo legati a Macfrut – aggiunge – e al suo presidente Renzo Piraccini, per primo impegnato insieme a noi nell’ideazione di soluzioni innovative per la Gdo che potrebbero rappresentare il futuro del retail”.

             

            È il caso di Farm City, uno nuovo concept in via di sviluppo che conterrà tutte le coordinate per offrire ai partner della Gdo la formula del cosiddetto retailtainment. “Pensiamo a uno spazio dedicato all’ortofrutta che possa rappresentare la tradizione, dal layout ispirato a quello del mercato rionale, che allo stesso tempo contenga in sé tanti elementi di innovazione. – spiega il managing director di Cefla Shopfitting – Ecco allora una piccola serra indoor per la coltivazione in idroponica di prodotto ‘vivo’, un’area dedicata all’intrattenimento e al tempo libero, e un banco servito dove acquistare frutta e verdura fresca, estratti preparati sul momento e altri prodotti ortofrutticoli freschi pronti al consumo e ad alto contenuto di servizio. Questo corner, progettato con materiali sostenibili e naturali, sarà caratterizzato da una comunicazione molto chiara, con display digitali che comunicano in tempo reale tutte le caratteristiche del prodotto, la sua origine e il suo percorso dal campo alla tavola, e le ricette per gustarlo in cucina”.

             

            Copyright: Fruitbook Magazine