Kroger_Marketplace

Kroger e Ocado, entra nel vivo l’alleanza e-commerce. Al via i primi centri


Entra nel vivo l’alleanza tra Kroger, uno dei colossi Usa della gdo mondiale, e Ocado, innovativa realtà dell’online grocery. Per l’accordo -firmato lo scorso anno con l’obiettivo di potenziare la rete e-commerce di Kroger con la costruzione di 20 centri dedicati entro i prossimi tre anni – le due aziende hanno infatti annunciato che i prossimi due centri “copriranno” le aree della Florida Centrale e del Mid-Atlantic. Intanto al via i lavori per il primo – quello di Monroe, a nord di Cincinnati – che come gli altri centri sarà ad alto contenuto tecnologico. ”Assieme a Ocado – dichiara Alex Tosolini, senior vice president della divisione new business development di Kroger – faremo innovazione per sviluppare la migliore esperienza di acquisto possibile per i nostri clienti, grazie a tecnologie robotiche avanzate e soluzioni creative”

 

di Massimiliano Lollis

 

Kroger e Ocado

Entra nel vivo l’alleanza tra Kroger, uno dei maggiori gruppi della Gdo a livello mondiale, e Ocado, una delle realtà più innovative nell’e-commerce al mondo. L’accordo – stretto nel maggio 2018 – prevede lo sviluppo di centri dedicati allo smistamento logistico delle merci da vendere online (o Cfc, customer fulfillment centers) per supportare il ritmo (crescente) delle vendite online di Kroger. 

 

La notizia di questi giorni è che, in aggiunta al primo centro attualmente in costruzione a Monroe (Ohio), a nord di Cincinnati – i prossimi due centri saranno destinati a coprire dal punto di vista logistico le zone della Florida centrale e del Mid-Atlantic, quindi lungo la East Coast.

 

Secondo Supermarket News, nel primo centro di Monroe Kroger starebbe investendo 55 milioni di dollari: la struttura – che dovrebbe estendersi su oltre 30mila mq – sarà completamente automatizzata grazie alla tecnologia Ocado e renderà possibile gestire le merci vendute online grazie a specifiche funzionalità logistiche, digitali e robotiche.

 

“Kroger è entusiasta di collaborare con Ocado, una delle aziende più innovative e avanzate al mondo, per ridefinire l’esperienza di acquisto nel grocery per i clienti della East Coast”, ha dichiarato Rodney McMullen, presidente e Ceo di Kroger.

 

Come osservato da Supermarket News, nel terzo trimestre – il trimestre concluso più recente – Kroger ha visto una crescita del 60% nelle sue vendite online. Già lo scorso maggio Kroger si era impegnata a costruire una ventina di centri dedicati entro i prossimi tre anni, e a farli gestire ad Ocado, per accelerare la sua “potenza di fuoco” sull’e-commerce, e quindi poter fornire ai clienti qualsiasi cosa, sempre e ovunque. I dati molto positivi sulle vendite online sembrano quindi confermare l’impegno di Kroger nel mondo dell’e-commerce e dell’innovazione.

 

Kroger e Ocado

Alex Tosolini, senior vice president della divisione new business development di Kroger

“Kroger sta sviluppando il modello del retail del futuro attraverso la nostra entusiasmante partnership con Ocado, una società con sede nel Regno Unito ma con una visione globale”, ha detto Alex Tosolini, senior vice president della divisione new business development di Kroger. “Assieme a Ocado – sottolinea – faremo innovazione per sviluppare la migliore esperienza di acquisto possibile per i nostri clienti, grazie a tecnologie robotiche avanzate e soluzioni creative”.

 

“Mentre il panorama retail statunitense continua a cambiare – ha aggiunto Luke Jensen, Ceo di Ocado Solutions -, i centri Cfc avranno un ruolo cruciale nel supportare Kroger per offrire ai propri clienti un’esperienza di shopping online superiore nei loro mercati di riferimento”.

 

Copyright: Fruitbook Magazine





Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo