L'INFORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TRADE ORTOFRUTTICOLO

            Nasce PER.A., la più grande realtà al mondo nella produzione della pera

            PER.A.
            I soci costituenti della newco sono Agrintesa, Alegra, Apo Conerpo, Apo Scaligera, Apol Industriale, ATI Frutticoltori, Az. Agr.la Flli Visentini, Diamantina, Fruit Modena Group, Frutteto, Iaffa, Italfrutta, La Buona Frutta, Naturitalia, Op Ferrara, Op Francescon, Opera, Orogel Fresco, Ortolani Cofri, PatFrut, POV, S. Adriano

             

            PER.A.Si è svolta a Bologna l’assemblea costituente di una nuova società, la newco PER.A., voluta per il momento da 22 aziende italiane che insieme rappresentano circa 1.000 produttori di pere. Questi produttori coltivano oltre 7.500 ettari di pereto distribuiti tra Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, nel cuore del territorio più vocato per la produzione delle varietà più nobili e ricercate, e ogni anno raccolgono oltre 200.000 tonnellate di pere, in larga parte Abate Fetel. I soci fondatori sono Agrintesa, Alegra, Apo Conerpo, Apo Scaligera, Apol Industriale, ATI Frutticoltori, Az. Agr.la Flli Visentini, Diamantina, Fruit Modena Group, Frutteto, Iaffa, Italfrutta, La Buona Frutta, Naturitalia, Op Ferrara, Op Francescon, Opera, Orogel Fresco, Ortolani Cofri, PatFrut, POV, S. Adriano. La nuova società sarà la più grande organizzazione del Mondo nel settore della produzione, selezione e valorizzazione della pera per il consumo fresco.

             

            Ma Salvi, Apofruit, Mazzoni, Spreafico, Pempacorer e Zani prendono tempo

             

            I soci costituenti hanno deciso di unire tutte le loro forze e il loro know-how per dare vita ad una grande associazione di frutticoltori. Sarà allo stesso tempo l’unica specializzata esclusivamente nella coltivazione, conservazione, selezione e confezionamento della pera. Ma PER.A. sarà anche una realtà dimensionata e strutturata in modo tale da essere in grado di parlare ai Consumatori di pere – in Italia, nella EU28 ed in tante altre Nazioni del Mondo – e quindi capace di raccontare loro tutta la storia, i valori e la salute racchiusi in una pera italiana di qualità. E ancora, un partner affidabile e di lungo termine di tutti i più qualificati Distributori di Frutta che vorranno condividere con la nuova società l’obiettivo di perseguire la “Sostenibilità Vera” (Sociale, Ambientale ed Economica) della coltivazione della pera.

             

            Luca Granata: “La più bella possibilità di crescita del settore agroalimentare italiano”

             

            L’attività delle prossime settimane – che si svolgerà sulla base di un dettagliato action plan approvato dall’Assemblea costituente – vedrà coinvolte le migliori e più qualificate Risorse Umane rese disponibili dai Soci costituenti e porterà all’individuazione del marchio e alla formale costituzione della Società davanti al notaio prima della fine di maggio e alla definizione di tutti gli aspetti relativi all’operatività della nuova azienda – nei frutteti, nei centri di condizionamento e sui Mercati – entro la metà di giugno. La nuova Società, che sarà coordinata da Luca Granata, è il frutto di un progetto inclusivo, e non esclusivo, generoso e di ampie vedute, nato per unire e non per dividere, e pertanto è e resterà sempre aperta a tutti i frutticoltori ed a tutti gli operatori attivi a qualsiasi titolo ed in qualsiasi ambito della filiera della pera che – al pari dei soci costitutori – credono davvero e non solo a parole che l’aggregazione tra agricoltori sia una condizione imprescindibile per lo sviluppo e la sostenibilità dell’agricoltura e che quindi vogliono contribuire a realizzarla perché hanno realmente a cuore il futuro di lungo termine di questa preziosa parte della Frutticoltura italiana e degli Agricoltori che ne rappresentano l’anima e l’essenza.